Brivio festeggia 60 anni di carriera a “Mangiamusica”

Una cena imperdibile "Attenti al Gufo" alla Tenuta Santa Teresa di Parma con uno dei padri del cabaret italiano, accompagnato dall'attrice e cantante Grazia Maria Raimondi e dal fisarmonicista Sergio Ferrari

di Redazione

Ultima Modifica: 09/01/2019

MangiamusicaLa Stagione evento (spin off della storica rassegna Mangia come scrivi diretta dal giornalista Gianluigi Negri) arriva a Parma, dopo lo straordinario successo fatto registrare dai quattro appuntamenti di Cantù organizzati da settembre a dicembre 2018. L’inizio della stagione 2019 (ciclo autoconclusivo con quattro appuntamenti ed un evento speciale a maggio) avrà come protagonista uno dei padri del cabaret italiano, un maestro e un creativo assoluto: Roberto Brivio, fondatore dei mitici Gufi insieme a Nanni Svampa, Lino Patruno e Gianni Magni.

“ATTENTI AL GUFO” e il ritorno all‘ANTICA TENUTA SANTA TERESA

La cena “Attenti al Gufo” di venerdì 18 gennaio si terrà all’Antica Tenuta Santa Teresa di Parma (inizio alle 21, info e prenotazioni:  0521-462578 oppure 348-2491140), con Roberto Brivio che racconterà al pubblico, tra musica e battute, la sua formidabile carriera. Sessant’anni di palcoscenico: dall’epopea dei Gufi all’operetta, dalla rivisitazione dei classici alla loro parodia, dai canti goliardici alle canzoni macabre. Con anche tanta radio, televisione e… dialetto milanese. Insieme a Brivio ci saranno la moglie Grazia Maria Raimondi (sua partner “esclusiva” da oltre 30 anni, con la quale forma un duo assoluto in operetta, cabaret e teatro leggero) e il fisarmonicista Sergio Ferrari. Questo appuntamento segna anche il ritorno della rassegna mensile diretta da Negri (dopo i quattro appuntamenti ai Du Matt dal settembre al dicembre 2018) alla Tenuta Santa Teresa, splendido locale parmigiano, in Strada Beneceto, che ha ospitato Mangia come scrivi per tre intere stagioni.

IL MENU DELLO CHEF PAOLO DALL’ASTA E IL DOLCE DI BATTISTINI

Come sempre, quattro saranno le portate d’autore del menu proposto dallo chef della Tenuta Paolo Dall’Asta: tra queste, da segnalare dei fumanti e invernali pizzoccheri alla valtellinese come primo e i guanciali di maialino nero alla cacciatora bianca come secondo. Il tutto annaffiato da tre vini selezionati dal sommelier Giampaolo Ferrari. E, per festeggiare i 60 anni di carriera di Brivio, una speciale millefoglie con crema chantilly e frutti di bosco del maestro pasticciere Alessandro Battistini (Pasticceria Battistini di Parma).


IL PROSSIMO APPUNTAMENTO CON LA STAGIONE EVENTO DI MANGIAMUSICA

La Stagione evento di Mangiamusica venerdì 22 febbraio ospiterà la straordinaria vilonista lituana Saule Kilaite, protagonista della cena “Diario di un violino”.

I PARTNER DELLA STAGIONE EVENTO DI MANGIAMUSICA

Tutti i dolci della Stagione evento di Mangiamusica saranno opera del maestro pasticciere Alessandro Battistini della Pasticceria Battistini di Parma.
La rassegna si svolge in collaborazione con
Gas Sales EnergiaUbik Salsomaggiore. E con la rinnovata partnership storica con InformaCibo, testata web diretta da Donato Troiano.

Condividi L'Articolo

L'Autore