Confagricoltura, il Premier Conte: NO etichetta francese “Nutriscore”

Non possiamo accettare questo meccanismo che non riesce a restituire anche la qualità della nostra dieta mediterranea

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 03/02/2020

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo, nel fine settimana (31 gennaio), all’evento Identita’ e futuro, per i 100 anni di Confagricoltura, ha ribatito che l’etichettatura di tipo Nutriscore – sviluppata in Francia – “non basti”.

Nei giorni scorsi l’ Italia ha notificato alla Commissione europea il decreto interministeriale predisposto dai ministeri dello Sviluppo Economico, della Salute e delle Politiche Agricole, Alimentari e forestali che propone un sistema volontario di etichettatura nutrizionale dei prodotti alimentari, alternativo al francese Nutriscore.

La parole al premier Giuseppe Conte

Noi abbiamo notificato alla Commissione la proposta italiana di etichettatura nutrizionale dei prodotti nutrizionali, nutrinform battery, a noi piace questa idea, riteniamo sostenibile questa proposta rispetto alla francese nutri-score. Nutri-score non riesce a restituire anche la qualità della nostra dieta mediterranea, qui non si tratta solo di difendere dei prodotti italiani, la nostra produzione agroalimentare, qui si tratta di rispecchiare uno stile di vita anche e delle abitudini alimentari che il mondo ci invidia, per cui siamo famosi nel mondo. Quindi in difetto, in assenza di comprovate ragioni scientifiche noi non possiamo accettare che ci venga imposto un meccanismo di etichettatura che possa svantaggiare i nostri prodotti”.

Il discorso integrale del Presidente del Consiglio

Presidente Giansanti, grazie per l’intervento, grazie per l’invito, saluto tutti gli amici di Confagricoltura, 100 anni é un appuntamento importante, quindi tantissimi auguri, un secolo di vita, complimenti.

Gentili ospiti, mi rivolgo anche a voi, questa occasione è anche un’occasione di riflessione sullo stato dell’agricoltura italiana, su quello che voi potete continuare a fare come già fate egregiamente e su quello che può fare anche il governo. E’ forse questo il modo migliore per celebrare i 100 anni dalla fondazione di Confagricoltura. Il titolo di questo appuntamento è importante, identità e futuro; è significativo perché individua due poli concettuali, operativi, per il rilancio della crescita del nostro paese.

Tutto l’intervento del premier Conte qui

NutrInform Battery alla Ue: non riguarderà i prodotti a indicazione geografica (Dop, Igp e Stg)

NutrInform Battery, lo schema di decreto notificato alla Commissione Ue

Condividi L'Articolo

L'Autore