fbpx

Il “Marsala Magic Tour” parte dal locale gourmet Arte & Gusto Parma

Dopo Parma il tour, promosso dalla Wine and Food Academy, toccherà Cantù, Lugano e Borgonovo Val Tidone (Piacenza)

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 04/10/2018

Al via la prima delle quattro tappe previste del Marsala Magic Tour, si parte da Parma mercoledì 17 ottobre alle ore 20 nei locali gourmand di Arte & Gusto in Via Emilia Est, 87 a Parma.

L’iniziativa è stata fortemente voluta dalle cantine di Marsala del territorio siciliano su richiesta degli enologi Luciano Parrinello e Massimiliano Barbera i quali hanno aderito al programma annuale di eventi promossi dalla Wine and Food Academy.

L’evento vede tra i patrocinatori le Strada del Vino Marsala – Terre d’Occidente, l’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio e il Comune di Marsala.

I quattro appuntamenti di Marsala Magic Tour 2018

Mercoledì 17 ottobre 2018, Prima tappa – Ristorante Arte e Gusto, Parma.
Martedì 6 novembre 2018, Seconda tappa – Ristorante Il Garibaldi, Cantù (Co).
Mercoledì 7 novembre 2018, Terza tappa – Tarvernetta del Colorado, Lugano.
Giovedì 8 novembre 2018, Quarta tappa – Ristorante Le Proposte, Frazione Corano – Borgonovo Val Tidone (Pc).

I quattro appuntamenti rappresentano un unico momento di confronto e di riscoperta della cultura di un luogo, Marsala con la speranza che dagli incontri scaturisca un rinnovato interesse nei confronti di questo celebre vino che ha rappresentato e continua a rappresentare il fiore all’occhiello della produzione vitivinicola siciliana e nazionale.

Gli enologi Luciano Parrinello e Massimiliano Barbera, nella tappa parmigiana presenteranno sette diverse tipologie di Marsala e grazie alla loro esperienza, condurranno i wine lovers della Città Ducale nel fantastico mondo del Marsala permettendo di approfondirne la storia avvincente e le caratteristiche organolettiche uniche.

E in cucina? La brigata di Arte & Gusto guidata dallo chef Alfonso Francese, come previsto dal format dell’intero tour, preparerà un piatto della tradizione siciliana e abbinato a uno dei Marsala in degustazione.

Durante le quattro tappe, sarà l’occasione di degustare anche alcune varietà di olio e paté della cultivar Nocellara del Belice offerti dalla ditta: Az. Agricola Barbera Calogero, Campobello di Mazara (TP).

Programma della serata

Degustazione guidata dei seguenti vini:

 Marsala Vergine RiservaIntorcia Vini

Marsala Vergine Casa Vinicola Arini

Marsala Superiore Oro Secco Riserva – Marco De Bartoli

Marsala Superiore Ambra Secco Riserva – Giuseppe Bianchi Distillati Srl

Marsala Superiore Oro Dolce Riserva – Cantine Pellegrino

Marsala Superiore Ambra Dolce – Casa Vinicola Arini

Marsala Superiore Rubino – Cantine Pellegrino

 

Menu

Il dessert è dedicato alla Lady Amarena Internazionale 2018 incoronata a Rimini il 25 settembre

 

Andriani Vladimirou, Lady Amarena 2018, con Nicola Fabbri e le prime in classifica

La cronaca di Lady Amarena 2018 su InformaCibo

Scomposta con Amarena Fabbri

Il menu

Antipasto: Crostini a base di Paté di olive e focaccia all’olio extravergine di oliva ottenuto da “Nocellara del Belice”.

Primo: Spaghetti alla Matarocco “pesto alla marsalese” Vino in abbinamento: Marsala Superiore Secco
Speciale Dessert: Scomposta alle Amarene Fabbri con salsa rinforzata al Marsala. Questo dolce è dedicato alla Lady Amarena Internazionale 2018 incoronata a Rimini il 25 settembre.

La Wine and Food Academy nasce a Parma nel 2016 presso il locale gourmand “Arte & Gusto”. Frequentata, sin dal primo momento, da numerosi food lover, giornalisti locali e di tutto il territorio nazionale, questa vera e propria “Officina di Sapori e Saperi”, organizza periodicamente incontri con esperti e professionisti del settore, degustazioni di prodotti d’eccellenza, cene tematiche, presentazioni di libri e incontri con i vignaioli.

La Wine and Food Academy vuole essere un luogo deputato ad affrontare, a Parma Città Creativa per la Gastronomia UNESCO, un’ampia discussione sul buon vino e sul buon cibo, contribuendo ad alimentare il dibattito sull’enogastronomia di qualità.

Condividi L'Articolo

L'Autore