In Puglia, “Sindaci, ai fornelli”: vincono Pizzarotti e Denuzzo

Capunti, polpettine, peperoni e pesto di pomodoro, questo il piatto che ha trionfato nella sfida organizzata dal Comune di Capurso

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 04/09/2019

E’ stata Francesca Romana Barberini, conduttrice e autrice televisiva, all’apertura della Cena dei Mille, svoltasi ieri sera a Parma all’interno degli eventi del Settembre Gastronomico, ad annunciare: “Federico Pizzarotti, trasformatosi per un giorno da cuoco, ha vinto a Capurso la settima edizione di “Sindaci, ai fornelli!”. E’ seguito un grande applauso dei presenti.

Romana Barberini mentre annuncia che il Sindaco di Parma ha vinto la gara”Sindaci ai fornelli” in Puglia

Ma raccontiamo nei dettagli la cronaca dell’evento svoltosi a Capurso,  cittadina pugliese in provincia di Bari.

La singolare gara di cucina che ha visto competere ben dodici sindaci, dieci pugliesi ed due dell’Emilia e Umbria si è svolta a Capurso, davanti al sagrato del Santuario della Madonna del Pozzo. (leggere Informacibo).

A vincere è stata la squadra arancione, composta da Federico Pizzarotti – sindaco di Parma – e da Antonello Denuzzo – primo cittadino di Francavilla – seguiti dagli chef Vinod Sookar e Giuseppe Frizzale, con un piatto denominato “Miseria e nobiltà”.

La ricca pasta preparata dai sindaci di Parma e Francavilla ha conquistato la giuria, composta da personalità di alto profilo del mondo imprenditoriale e gastronomico pugliese.
Alla fine, applausi per tutti i sindaci e a  tutti gli chef che hanno fatto da tutor ai cuochi con la fascia tricolore.

Al sindaco di Bari, Antonio Decaro, è andato il premio speciale “Mario Lombardi”, istituito alla memoria del fondatore e governatore dell’Accademia Italiana Gastronomia e Gastrosofia.

“Il nostro obiettivo è quello di promuovere i prodotti della nostra terra e l’enogastronomia di qualità, di cui la Puglia è grande protagonista nel panorama nazionale”, ha sottolineato il direttore artistico dell’evento, Sandro Romano (nella foto di copertina insieme ai due sindaci vincitori). “I sindaci sono i più fieri rappresentanti del territorio e chi meglio di loro, dunque, può lanciare questo messaggio”.

Il ringraziamento del sindaco di Capurso, Francesco Crudele

Ringrazio i colleghi Sindaci per aver accettato il nostro invito”, ha detto il sindaco di Capurso, Crudele. “Un sentito ringraziamento va a Federico Pizzarotti e Giovanni Bontempi, i due colleghi arrivati da fuori regione, che si sono messi simpaticamente in gioco dietro i fornelli. Questa è una manifestazione ludica, ma ha alla base un messaggio forte di promozione del nostro territorio attraverso l’enogastronomia. Il turismo non può prescindere dalla cucina, che è un segno distintivo della nostra Puglia e dell’Italia intera”.

Il Sindaco Pizzarotti ha fatto quindi ritorno a Parma con l’ambito Sindaco/Cuoco di terracotta trofeo della manifestazione e ieri sera, 3 settembre, si è seduto a tavola nella suggestiva Cena dei Mille che ha visto una tavolata di mille coperti per celebrare al meglio le eccellenze gastronomiche di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Ospite d’onore della sera lo chef stellato Norbert Niederkofler.

Grandi piatti preparati dalla brigata di cuochi di Parma Quality Restaurants capitanati da Enrico Bergonzi.

Condividi L'Articolo

L'Autore