Assunta De Cillis, nuovo Direttore generale di Cantine Due Palme

Per il 2016 una sfida ambiziosa per la cooperativa di Cellino San Marco: puntare sulle bollicine

21/12/2015

Assunta De Cillis, nuovo Direttore generale di Cantine Due Palme
Cellino San Marco dicembre 2015. E’ l’avvocato Assunta De Cillis, il nuovo Direttore generale di Cantine due Palme. La decisione è stata assunta nell’ultima riunione del Consiglio di amministrazione della cooperativa di Cellino San Marco.

«La scelta è maturata alla luce delle nuove sfide che Cantine Due Palme intende intraprendere – racconta il presidente Angelo Maci. La nostra azienda non è solo testimone di tradizioni e culture, ma anche di progetti ambiziosi che guardano al futuro con occhio attento a ciò che richiede il mercato. Ed è per questo che in un momento così particolare dell’economia internazionale, al fine di adeguarci alle richieste crescenti derivanti dai nostri clienti, abbiamo sentito la necessità di arricchire la dirigenza di Due Palme con una figura professionale adeguata alle nuove scommesse da affrontare. La scelta è ricaduta su chi ha contribuito a creare il sogno della Due Palme e che della stessa azienda è stata artefice ed è ancora oggi grande conoscitrice di dinamiche di produzione e logiche di sviluppo».

L’avvocato De Cillis al fianco del presidente Maci è stata fautrice della costituzione della Due Palme e del suo lancio nei mercati internazionali dove si è consolidato il core business della Cooperativa.

«L’azienda è cresciuta, ma soprattutto è riconosciuta come leader nei mercati – spiega il Direttore generale-. Per il 2016 abbiamo una sfida ambiziosa da realizzare, lanciare una nuova linea top e puntare sulle bollicine. Vogliamo che lo spumante prodotto da uve di Negroamaro diventi sui mercati l’alternativa al prosecco. Vogliamo cambiare la tendenza del gusto del consumatore raccontandogli la potenza e la dinamicità di un vitigno autoctono come il Negroamaro che è figlio di una Puglia favorita da condizioni climatiche straordinarie e sostenuta da imprenditori che hanno scritto la storia del vino».
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner