Ha acceso i fornelli la Fiera del Riso che fa spazio ai giovani "dai cappelli bianchi"

Domenica 21 settembre il IV° Concorso gastronomico "Risotto del Sommelier"

18/09/2014

Ha acceso i fornelli la Fiera del Riso che fa spazio ai giovani "dai cappelli bianchi"
Isola della Scala 18 settembre 2014. È cominciata ieri, mercoledì 17 settembre, la Fiera del Riso di Isola della Scala (Vr), giunta alla 48ª edizione.

Al taglio del nastro erano presenti il sindaco di Isola della Scala Giovanni Miozzi, l’amministratore unico dell’Ente Fiera Luigi Mirandola, il responsabile dell’Ente Fiera per Expo Massimo Gazzani.
Accanto a loro, dietro al nastro tricolore, una mondina e uno studente dell’Enaip di Isola della Scala, a rappresentare la tradizione ed il futuro della Fiera del Riso. Fin dai primi giorni l’evento darà infatti spazio a giovanissimi chef: saranno in tutto 15 i ragazzi dell’Enaip che prepareranno e serviranno il risotto in due degli stand della grande manifestazione enogastronomica che terminerà il 12 ottobre.
Il primo stand sarà gestito dalle studentesse, il secondo dai colleghi ragazzi.
L’iniziativa è nata da un accordo tra Enaip di Isola della Scala ed una riseria locale, che tra le altre cose metterà a disposizione dei giovani chef un maestro risottaro per svelare i segreti del piatto tipico per eccellenza della terra delle risaie. Il progetto è stato poi reso possibile grazie all’appoggio e al patrocinio di Ente Fiera. L’esperienza da futuri cuochi degli studenti in fiera si inserisce nella più ampia iniziativa “impresa formativa per l’enogastronomia veronese”, lanciata da Enaip Veneto in aprile proprio ad Isola della Scala. Ma è da oltre 5 anni che i ragazzi dell’istituto partecipano attivamente alla Fiera del Riso grazie a numerosi stage ospitati dall’Ente Fiera.
È un modo per i ragazzi di crescere professionalmente – ha affermato l’amministratore unico di Ente Fiera dott. Luigi Mirandola - e per noi è l’occasione di ribadire quanto il mondo del cibo possa essere un’importante opportunità di formazione e lavoro in un momento difficile soprattutto per l’occupazione giovanile.”
Il sindaco Giovanni Miozzi ha sottolineato: “La Fiera è una kermesse che riunisce per quasi un mese tantissime realtà isolane: imprese, associazioni sportive, culturali e di volontariato. Tra gli stand convivono in modo esemplare gli aspetti economici e quelli sociali, facendo di questo evento la festa e l’occasione di crescita di una comunità intera”.
 
Il taglio del nastro della più grande Fiera del Riso che si svolge in Italia

All’inaugurazione ieri erano presenti diversi sindaci del territorio scaligero e rappresentanti delle forze dell’ordine.

Questa sera, giovedì 18 settembre, avrà inizio la settimana dei concorsi gastronomici che per la prima volta, su prenotazione, saranno aperti anche al pubblico.
La sfida ai fornelli di oggi, che si terrà nel ristorante allestito nel Palarisitaly, sarà il XVIII Risotto d’oro dell’IGP. Il concorso è riservato ai ristoratori dei 24 Comuni scaligeri dove, da disciplinare, si può coltivare il riso Nano Vialone Veronese a marchio IGP. In gara ci saranno i 5 finalisti emersi dalle preselezioni che si sono tenute quest’estate. Gli chef presenteranno risotti originali con prodotti tipici locali.
Domani, venerdì 19 settembre, sarà la volta del Palio del Risotto: la storica e sentitissima sfida ai paioli tra le 5 contrade di Isola della Scala.

Domenica 21 settembre si svolgerà  il IV° Concorso gastronomico interregionale "Risotto del Sommelier", organizzatodall"A.I.S Veneto in collaborazione col Consorzio di Tuteladella IGP Riso Nano Vialone Veronese.  

Ente Fiera di Isola della Scala - via Vittorio Veneto 4, Isola della Scala (Vr)
tel. +39 045 73 000 89 mob. +39 342 3947684

www.fieradelriso.it www.facebook.com/fieradelriso www.twitter.com/fieradelriso
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner