Le novità dell’edizione 2017 del Festival del Brodetto: i gemellaggi e i cooking show

30/08/2017

di Alessandra Favaro

Non tradisce il suo spirito ma si rinnova: non ci si annoierà di cerco all’edizione 2017 del Il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce (7-10 settembre 2017 / Lungomare Simonetti / Fano, PU). (QUI su INformaCIBO by Saporie)

I gemellaggi: Caciucco Pride e oltre

Una grande novità delledizione 2017 sono i gemellaggi. La manifestazione ha messo in piedi molte importanti collaborazioni con realtà italiane e straniere ed in particolare: con il Cacciucco Pride di Livorno (che si è svolto a luglio nella città toscana registrando un enorme successo), con l’Apatinske Ribarske Večeri di Apatin (Serbia) e, in onore della Fideuà, anche con Gandia (Spagna).

Le novità dell’edizione 2017 del Festival del Brodetto: i gemellaggi e i cooking show

Caciucco Pride: un coast to coast tra Adriatico e Tirreno, al sapore di mare

Quella tra il Cacciucco Pride e il Festival Brodetto è una collaborazione avviata per approfondire le tradizioni marinare italiane, una sorta di coast-to-coast Adriatico-Tirreno e ritorno, una staffetta gastronomica alla scoperta delle cucine regionali e una contaminazione che si muove tra le due sponde per rimarcare l’unità di un’Italia che, nonostante le differenti inflessioni dialettali, è tutta circondata dal mar Mediterraneo.

Una cucina a base di pesce insomma che unisce e racconta territori e tradizioni. Al Cacciucco, una delle zuppe di pesce più famose e storiche italiane, sarà dedicato il cooking show di venerdì 8 settembre: alle ore 20.00 sarà ospite la chef livornese Olimpia Nocera che porta a Fano non solo il cacciucco toscano, ma anche l’occasione di un confronto tra marinerie dalle tradizioni molto differenti.

Le novità dell’edizione 2017 del Festival del Brodetto: i gemellaggi e i cooking show

Mare e fiume: ricette e tradizioni oltreconfine

Diverso il caso di Apatin e della sua particolare zuppa. In Serbia, infatti non c’è il mare ma scorre il fiume più grande d’Europa, il Danubio.

Anche qui è nata una tipica zuppa di pesce di fiume che si cucina ancora oggi, come in passato, dentro paioli su fuochi all'aperto: l’Apatin riblji paprikas a cui è dedicata, da oltre 54 anni, l'Apatinske ribarske večeri, famosa manifestazione che anima per quattro giorni il lungo fiume della cittadina.

Così, per la prima volta in quindici anni, la tradizione delle zuppe di pesce si getta dal fiume al mare dopo un viaggio di oltre 1.000 km.
Le novità dell’edizione 2017 del Festival del Brodetto: i gemellaggi e i cooking show

A questa ricetta e a quella spagnola della Fideuà di Gandia, altra zuppa di pesce tradizionale che nasce sulle imbarcazioni dei pescatori, che differisce dalla paella perchè viene usata la pasta al posto del riso, il Festival del Brodetto dedica la serata internazionale di sabato 9 settembre. Alle ore 20,  doppio cooking show di Serbia e Spagna.

Sarà un cooking show particolarmente scenografico perché se la Spagna cucinerà la sua fideuà sul palco, la Serbia allestirà invece fuochi e paioli a terra trasformando un pezzetto di Fano in un pezzetto di Danubio.

I cooking show

E a proposito di cooking show, la seconda novità riguarda proprio loro: stavolta ci sarà anche la possibilità di degustare i piatti presentati semplicemente spostandosi dalla platea al Palabrodetto al termine di ogni cooking show.

Tra i cooking show, giovedì 7 settembre sarò protagonista del cooking show di apertura sarà il mitico Giorgione. Al secolo Giorgio Barchiesi, protagonista della trasmissione “Giorgione – Orto e Cucina” su Gambero Rosso Channel, che presenterà “Brodetto di Pesce alla Giorgione” .

In chiusura, domenica 10 settembre, protagonista della serata sarà Andrea Mainardi, Chef Maina.

Molti altri gustosissimi appuntamenti saranno in calendario alla Spiaggia del Gusto nei quattro giorni della manifestazione, tutti presentati dal famoso speaker di Decanter (Radio2) Federico Quaranta. Come da tradizione, infatti, il Festival ospiterà, oltre agli show cooking, anche musica, spettacoli, convegni, talk show.

Non mancheranno le lezioni di cucina marinara in collaborazione con la Confraternita del Brodetto e la seconda edizione della mitica gara tra cuochi non professionisti “El brudet de casa”, un’area dedicata agli aperitivi, allo street food e alla musica  e tante soprese.


Festival del Brodetto
dal 7 al 10 settembre 2017 - Fano (Pesaro Urbino)
Sito web: www.festivalbrodetto.it

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner