Le Città del Vino rinvia al 2021 il Concorso Enologico Internazionale

Si terrà dal 25 al 28 marzo 2021. Nei prossimi giorni sarà pubblicato il nuovo format per l’iscrizione dei vini

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 25/03/2020

Ancora tanti sono i rinvii degli eventi causa l’emergenza sanitaria che l’Italia sta vivendo in questo periodo. Ecco l’ultimo.

Rinviato al prossimo anno il XIX Concorso Enologico Internazionale Città del Vino che si svolgerà sempre a Castelvetro di Modena (Castello di Levizzano), ma dal 25 al 28 marzo 2021.

La decisione è stata presa dall’Associazione Nazionale tenuto conto dei più recenti provvedimenti del Governo in materia di contrasto alla pandemia da coronavirus.

La decisione era già maturata da tempo ma è stato giusto attendere le nuove disposizioni ufficiali da parte delle autorità per comunicare il rinvio del Concorso Internazionale che mantiene inalterate le sue caratteristiche fondamentali.

Le cantine che avevano già comunicato l’adesione saranno considerate iscritte a tutti gli effetti, salvo avere la possibilità di cambiare le tipologie di vino segnalate.

Cambia, come è prevedibile, l’annata relativa all’ultima vendemmia che sarà quella dell’anno 2020 anziché la vendemmia 2019.

Nei prossimi giorni saranno pubblicate sul sito www.cittadelvino.it  il nuovo format per l’iscrizione dei vini, il nuovo regolamento e le indicazioni tecniche e logistiche aggiornate.

Quest’anno salta anche Vinitaly che si terrà nel 2021

Il Vinitaly di Verona quest’anno si ferma: rinviato al 2021

Condividi L'Articolo

L'Autore