Loison & Cuoa insieme all’insegna dell’internazionalizzazione

Giovani manager in visita aziendale al fine di arricchire le proprie competenze su Business Strategy & Marketing Management

di Redazione

Ultima Modifica: 24/07/2018

Loison & Cuoa: dal 2015 una relationship proficua che punta ad una sempre maggiore internazionalizzazione.

Chi conosce Dario Loison, sa quanto sono importanti per lui la diffusione della conoscenza e la continuità nelle relazioni, e una relationship cui è particolarmente orgoglioso è sicuramente quella con CUOA Business School di Altavilla Vicentina, dove spesso partecipa come relatore ad eventi.

L’ultima Breakout Session è avvenuta il 29 Settembre 2017, in occasione dell’incontro dal titolo “Il Made in Italy fonte di competitività: l’esperienza del panettone”, riservato agli Alumni CUOA, dove il pasticcere di Costabissara ha spiegato come tradizione ed innovazione non sono binari paralleli ma due ambiti strettamente connessi nella propria esperienza aziendale.

Alle trasferte di Dario Loison presso Villa Valmarana Morosini, prestigiosa sede della Business School, si alternano visite aziendali di allievi Cuoa provenienti da tutto il mondo, per vivere e conoscere il “modello-Loison” alla scoperta di una gestione aziendale efficiente e delle sue strategie per competere.

Puntuale anche questa estate la seconda visita, mercoledì 11 luglio, degli allievi del consueto International Program “Business Strategy & Marketing Management”, in collaborazione con IBS – International Business School of São Paulo. Dal 2015, grazie a questo progetto, studenti provenienti in particolare dal Sud America, sono in visita presso il laboratorio artigiano “Loison Pasticceri” al fine di arricchire le proprie competenze su Business Strategy & Marketing Management.

Ecco la testimonianza sulla visita del 2018 – Dal Brasile per conoscere le strategie Loison

Condividi L'Articolo

L'Autore