Pasticceria Tabiano, a Natale la focaccia Gatti-Vegan

La focaccia/panettone con farina e semi di Canapa: è la vera novità (in edizione limitatissima) delle prossime feste

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 19/10/2018

Milano Golosa la manifestazione enogastronomica, che si è tenuta a Milano al Palazzo del Ghiaccio, archivia la sua settima edizione. L’appuntamento annuale di Davide Paolini alias il Gastronauta anche quest’anno ci ha presentato tante novità e tanta cultura enogastronomica.

Tra i tanti artigiani del Gusto presenti a Milano non poteva mancare il pasticcere Claudio Gatti di Pasticceria Tabiano di Tabiano Terme (Parma), famoso per i segreti del suo lievito madre, con cui produce la Focaccia di Tabiano, il suo dolce simbolo.

Tanto che ogni anno, in estate, organizza nel centro di Parma, la Notte dei Maestri del Lievito Madre, dove si possono incontrare i più grandi Maestri Pasticceri: una lunga notte dedicata alla degustazione di prodotti lievitati artigianalmente.

Claudio Gatti nel suo stand a Milano Golosa presenta il Manifesto “COME NOI NESSUNO MAI” del Parma calcio

A Milano Golosa Gatti ha illustrato la sua collaborazione con il “Parma Calcio 1913”: a Natale sarà in vendita una Focaccia dolce incartata in una esclusiva confezione con immagini e colori dedicate alla squadra crociata.

I dolci del pasticcere di Tabiano dedicati alle opere di Giuseppe Verdi

Dopo il successo della focaccia agli zuccheri naturali, Gatti quest’anno ha ampliato la gamma dei dolci dedicati alle opere di Giuseppe Verdi e alla pasticceria biologica perchè racconta Claudio: “Il consumatore cerca un prodotto buono, ma allo stesso tempo leggero, con pochi zuccheri e un contenuto minimo di grassi, ecco perché al light, “leggero”, si è  aggiunto l’aggettivo bright, “chiaro”, naturale, biologico”.

Ma la vera novità di Gatti per le prossime feste di Natale e Capodanno sarà la Focaccia 100% Vegan e in edizione “limitatissima” anche quella con la farina di Canapa

La focaccia vegan ha i semi di lino e di sesamo al posto dell’uvetta

In questo dolce non mancano i grani antichi tostati (orzo e grano del miracolo) aggiunti alla farina di frumento tipo 00 e 1, allo zucchero di canna e una crema di nocciole a base di tonda gentile trilobata e di cacao magro, in sostituzione di uvetta e canditi.

E da ultimo, last but not least, è previsto il debutto (forse per la prima volta in Italia) di una Focaccia/Panettone con la farina di canapa. Oltre la farina nell’impasto troveremo anche l’olio e i semi di canapa

Un Gatti/Canapa tutta da gustare!

Secondo alcune ricerche infatti uno degli aspetti più interessanti della farina di canapa è la presenza in questo prodotto di tutti gli 8 amminoacidi essenziali. Si tratta infatti di un’ottima fonte proteica vegetale, consigliata ad esempio a chi segue una dieta vegetariana o vegana.

Oltre a ciò, altra proprietà della farina di canapa da non sottovalutare è la sua ricchezza di Omega 3 e 6, acidi grassi molto importanti per il benessere del nostro organismo presenti in questo prodotto nelle giuste proporzioni (Omega 6 ed Omega 3 in rapporto 3/1).

E un grande pasticcere come Claudio Gatti, sempre attento ai prodotti salutistici “solo zuccheri naturali e biologici” è il suo mantra, non poteva non primeggiare anche in questo campo.

Pasticceria Tabiano di Claudio Gatti | Salsomaggiore Terme (PR) | fraz. Tabiano Terme v.le alle Fonti, 7 | tel. 0524565233 | pasticceriatabiano.it

Condividi L'Articolo

L'Autore