fbpx

Sabato “Mangiasano” di Vas Onlus: iniziative in tutta Italia

Il tema dell'edizione 2019: “Un tipico sano, qualità dell’ambiente e qualità del cibo”. A Milano festa il 25 maggio al Casello Giallo

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 25/05/2019

Ritorna “Mangiasano 2019”, la manifestazione promossa dall’Associazione ambientalista VAS Onlus che vede ogni anno organizzare in tutta Italia una serie di dibattiti e di iniziative sui temi della salute, degli stili di vita e per un nuovo modello agricolo, fino a contrastare il degrado ambientale che minaccia gli equilibri ecologici e ipoteca il destino delle future generazioni.

Il tema dell’edizione 2019: “Un tipico sano, qualità dell’ambiente e qualità del cibo”

Un tipico sano, qualità dell’ambiente e qualità del cibo, è il titolo della 14° Edizione della Campagna nazionale di VAS, illustrata nei giorni scorsi presso la Sala Nassiriya del Senato della Repubblica, a Palazzo Madama a Roma, alla presenza del Presidente nazionale di Vas Guido Pollice, della senatrice Loredana De Petris, il Consigliere nazionale di Vas, Donato Troiano e di Antonio Onorati dell’Associazione Rurale Italiana.

Riconoscere e apprezzare la qualità delle nostre produzioni tipiche e la cultura del nostro territorio sono alla base di una sana alimentazione. Per questo serve una maggiore consapevolezza alimentare che passa anche attraverso la conoscenza dei prodotti di qualità provenienti da agricoltura biologica, coltivati senza ricorrere all’utilizzo di pesticidi e nel totale rispetto dell’ambiente.

Verdi Ambiente e Società, iniziative in tutta Italia maggio e giugno

Al Casello Giallo a Milano, a Parma in centro storico: sabato 25 maggio

Il logo dell’edizione 2019

L’Associazione ambientalista Vas Onlus e la rivista Verde Ambiente vogliono proporre ai cittadini milanesi e della zona di Porta Genova, un appuntamento che vuole essere un momento di incontro  e ascolto tra i cittadini, il mondo accademico, le imprese e le aziende di produttori con le varie esperienze del Nord del paese.

Ag. Eugenio Vairo Finale Ligure Asparagi Viola

Dal 2002, l’associazione ambientalista Verdi Ambiente e Società (Vas Onlus), nei mesi di maggio e di giugno, organizza in molte città  del BelPaese la Campagna Mangiasano: una manifestazione dedicata alla sicurezza alimentare e l’agricoltura ecologica, attraverso la quale si propone un modello agricolo basato sulla biodiversità, sulla stagionalità, sulla conservazione dei semi locali, sul rispetto del lavoro e delle conoscenze dei contadini e degli artigiani, sul rapporto diretto tra consumatore e produttore, sull’attenzione agli equilibri naturali, sull’equilibrio tra innovazione e tradizione.

Il Casello Giallo a Milano

Appuntamento clou a Milano il 25 maggio, la campagna si concluderà il 30 giugno

L’iniziativa, che è partita  il 5 maggio e si concluderà il 30 giugno 2019, si svolgerà in 10 regioni e 30 città. Avrà il suo clou nella giornata di sabato 25 maggio a Milano presso il “Casello Giallo” di Via Savona 5A (zona di Via Tortona), dove si terrà un momento di incontro e ascolto tra i cittadini e le aziende di produttori e le varie esperienze di food policy realizzate nelle varie realtà cittadine e contadine.

Il Presidente nazionale di Vas Onlus, senatore Guido Pollice

Obiettivo principale della campagna – ha dichiarato il Presidente Guido Pollice (nella foto in Senato durante la presentazione con De Petris e Onorati) – è quello di riflettere sulle problematiche dell’attuale sistema agroalimentare e di costruire soluzioni ecologiche adatte al territorio insieme a cittadini, agricoltori, artigiani, ristoratori, istituzioni al fine di ricostruire un rapporto cittadini-produttori, quindi città-campagna, sostenendo la qualità e la sicurezza alimentare delle piccole produzioni biologiche e naturali”.

Dal Consorzio tutela Valcalepio

Non mancherà la musica con il DOCTOR JAZZ

Tanta buona musica con Danilo Pala al sax, Max Gallo alla chitarra, Saverio Miele al contrabbasso e Giorgio Diaferia alla batteria

I partner e i sostenitori di Mangiasano 2019

L’iniziativa ha ottenuto, tra gli altri, il patrocinio del Senato della RepubblicaMinistero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare; Centro Internazionale Crocevia, della Regione Emilia RomagnaRegione Liguria; Regione Veneto; Regione Lombardia; Comune di Milano, il sostegno e la collaborazione del sistema cooperativo Conad, del Consorzio del Prosciutto di Parma, del Consorzio tutela Valcalepio, di Riso Buono dell’Azienda agricola  Luigi e Carlo Guidobono Cavalchini, dell’Azienda agricola Fortulla, di “Bella dentro” contro lo spreco alimentare, di Pronto Ghiaccio, oltre alla fattiva collaborazione delle aziende aderenti all’Associazione Rurale Italiana.

Condividi L'Articolo

L'Autore