Solidarietà a Parma, Fondazione Ronald McDonald e Fondazione Banco Alimentare Emilia Romagna

A sostegno delle comunità locali: “Sempre aperti a donare”: un’iniziativa partita in diverse città e che porterà entro marzo 2021 alla distribuzione di 100.000 pasti caldi alle strutture che offrono accoglienza a persone in difficoltà

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 06/01/2021

L’iniziativa “Sempre aperti a donare” arriva a Parma, dove McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald doneranno 300 pasti caldi ogni settimana, fino a marzo a diverse strutture caritative e associazioni del territorio che offrono accoglienza a persone e famiglie in difficoltà, che verranno consegnati dai volontari di Fondazione Banco Alimentare Emilia – Romagna.

Sono già partiti i ritiri dal ristorante McDonald’s di via Rodolfi Mansueto in cui team di lavoro si occuperà della preparazione dei primi 100 pasti, distribuiti dai volontari di Fondazione Banco Alimentare Emilia – Romagna alla Comunità Sant’Egidio di Borgo Santa Caterina.

Nelle prossime settimane si aggiungeranno altre strutture caritative per arrivare a un totale di 300 pasti distribuiti ogni settimana dai tre ristoranti di Parma. 

Le donazioni nella città di Parma fanno parte del progetto Sempre aperti a donare, lanciato da McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald.

Con la volontà di dare conforto anche oltre il periodo natalizio, l’iniziativa prevede la donazione di 100.000 pasti caldi che verranno distribuiti entro la fine di marzo alle strutture di accoglienza che ospitano famiglie e persone fragili in diverse città italiane.

Condividi L'Articolo

L'Autore