Vendemmia 2019: Prosecco superstar e parodie già virali VIDEO

Il video di Canal, con Matteo del Puppo e Luca Zaia è già virale sulla vendemmia del Prosecco. Che annuncia una grande annata e fa record per l'export. Eppure c'è chi vorrebbe la secessione

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 13/09/2019

Comincia la vendemmia 2019 che per gli addetti ai lavori è una grande annata. E il Prosecco è già sempre più protagonista, tra conquiste del mercato estero, tentativi di secessione e irresistibili parodie che hanno coinvolto anche il governatore della Regione Veneto Luca Zaia.

Il video sulla vendemmia 2019 del Prosecco con Canal, Matteo del Puppo e un cameo di Luca Zaia
Il video sulla vendemmia 2019 del Prosecco con Canal, Matteo del Puppo e un cameo di Luca Zaia

I dati più recenti parlano di numeri da record per la bollicina veneta con metodo Charmat: la prima vendemmia sulle colline riconosciute dall’Unesco festeggia l’aumento del 50% delle vendite in Francia che spinge l’export del Prosecco al record storico di sempre sui mercati mondiali, per un valore complessivo di ben 458 milioni nel primo semestre del 2019.

Prosecco superstar all’estero

E’ quanto emerge da un’ analisi della Coldiretti su dati Istat presentata in occasione del distacco del primo grappolo di uva Glera dell’anno per il Prosecco nella Tenuta Astoria a Refrontolo (TV), dopo l’avvenuta iscrizione del sito veneto “Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene” nella Lista dei Patrimoni Mondiali dell’UNESCO.

Con un aumento del 17% delle esportazioni il Prosecco conquista nel 2019 il primato di vino italiano più consumato all’estero.

Le parodie e i video virali

In principio fu il vignaiolo Matteo Del Puppo, di un’azienda vitivinicola di Conegliano (Treviso), che lo scorso anno dopo il Festival di Sanremo, pubblicò su YouTube la parodia della canzone vincitrice del Festival, “Soldi” cantata da Mahmood.
Oltre 200 mila visualizzazioni, la frase tormentone:

“Produco prosecco metodo Charmant, è dieci volte meglio dello champagne, lo bevo anche mentre sto sul tapis roulant”


E stavolta la passione dei veneti per il vino torna con un video virale – parodia di “A far l’amore comincia tu” di Raffaella Carrà, con un cameo Luca Zaia nel “cast” assieme al blogger Canal e al mitico Matteo del Puppo che stavolta a ritmo di rap sulla base della Carrà racconta l’annata della vendemmia 2019 tra coppie di ogni genere che si baciano. Un inno alla vendemmia, al territorio del prosecco e all’amore in tutte le sue forme.

Eccolo

La vendemmia 2019 per il Prosecco

 

Che lascia ben sperare. I vignaioli di tutta Italia infatti parlano del 2019 come un’annata positiva per il vino, soprattutto per la qualità delle uve raccolte.
Più qualità e meno quantità con il raccolto delle uva Glera per il Prosecco che sarà del 10-15% inferiore dello scorso anno, tale da garantire una produzione eccellente. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti in occasione dell’avvio della vendemmia delle pregiate bollicine venete.
La produzione del Prosecco scenderà dunque quest’anno attorno alle 400 milioni di bottiglie con l’uva raccolta sugli oltre 24mila ettari di vigneti tra Veneto e Friuli Venezia Giulia.La prima vendemmia sulle colline riconosciute Patrimonio dell’Umanità, si preannuncia di grande qualità grazie al giusto equilibrio tra grado zuccherino e acidità ed all’ottimale stato sanitario delle uve.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista