fbpx

Birra Corona lancia la sua birra in lattina, ma non sostituirà l’iconica bottiglia in vetro

Sbarcherà sugli scaffali dei supermercati e dei negozi e verrà posizionata anche nell’area snack

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 02/05/2021

Questa estate la storica birra Corona Extra  viene venduta nel classico formato da 33 cl e verrà distribuita a livello della grande distribuzione organizzata, quindi sbarcherà sugli scaffali dei supermercati e dei negozi, e verrà posizionata anche nell’area snack.

Anche in questa stagione così particolare, Corona invita tutti a disconnettersi dalla routine quotidiana per cercare il proprio momento di relax invitando così i consumatori a comporre il proprio aperitivo ideale con una Corona fresca e una fetta di lime.

Per questo, -chiarisce una nota aziendale- “ha deciso di offrire ai suoi consumatori un nuovo formato, leggero e pratico, perché facile da trasportare e semplice da aprire. La lattina in alluminio è adatta al consumo on the go per un momento di relax non solo domestico, ma anche all’aria aperta in città, nel proprio angolo di paradiso preferito, dove potersi rilassare, divertire e riconnettere con sé stessi”.

La scelta in lattina non sostituirà l’iconica bottiglia in vetro.

Corona Extra nasce nel 1925 nel birrificio Modelo di Città del Messico.

Nata e cresciuta sulla spiaggia, Corona è oggi la birra messicana più amata a livello internazionale, esportata in più di 130 Paesi. Il colore dorato, il gusto leggero e rinfrescante, il rito del lime la caratterizzano.

Condividi L'Articolo

L'Autore