fbpx

“Carebonara”, Barilla dedica un corto alla Carbonara e dona 1 milione di piatti a Food for Soul

Nel cortometraggio Barilla racconta l'origine del famoso piatto di pasta dall'unione di culture diverse e dal prendersi cura l'uno dell'altro

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 06/04/2021

In occasione del Carbonara day 2021, Barilla ha pubblicato un cortometraggio per svelare una delle storie più affascinanti dedicata alle origini della ricetta tradizionale italiana e dona 1 milione di piatti di pasta a Food For Soul, l’associazione benefica di Massimo Bottura e Laura Gilmore contro la fame nel mondo e lo spreco alimentare.

La leggenda racconta che la Carbonara sia nata dall’unione di culture diverse.

Siamo negli Anni ’40, e l’incontro tra un giovane soldato americano e un cuoco italiano a Roma crea la magia. I due provarono ad abbinare il bacon americano, la pasta italiana e le uova per sfamare le truppe, dando così vita al piatto di pasta più amato e discusso di sempre.

Barilla si è ispirata a questa versione della storia e ha deciso di metterla al centro della celebrazione di quest’anno, trasformando così la Carbonara in Carebonara, la ricetta ideale per prendersi cura delle persone che ci circondano.

Il video Carebonara di Barilla

Il corto è stato girato dal regista belga Xavier Mairesse. Il cast include l’attore italiano Claudio Santamaria, che interpreta il cuoco, e Yonv Joseph, nel ruolo del soldato. Eccolo

1 milione di piatti di pasta a Food For Soul

Per celebrare lo spirito di cura e condivisione promosso dal Carbonara Day, nel 2021 Barilla donerà a Food For Soul – l’organizzazione no profit fondata dallo chef Massimo Bottura e Lara Gilmore – un milione di piatti di pasta, sostenendone così la missione e i progetti in tutto il mondo, e permettendo ai partner dell’organizzazione di supportare le persone socialmente vulnerabili nei Refettori in Europa, America e Asia.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista