Cibus Connect, Gusta SANniO in vetrina a Parma con otto aziende

Una presenza davvero d’eccezione per GUSTA SANniO, il marchio di Confindustria Benevento che contraddistingue un paniere di prodotti tipici del SANNIO

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 14/04/2019

Da Verona a Parma.

Vinitaly ha visto tra i protagonisti il “Sannio Falanghina”, Città Europea del Vino 2019 con i sindaci dei Comuni del beneventano di Castelvenere, Guardia Sanframondi, Sant’Agata dei Goti, Solopaca e Torrecuso (leggere Informacibo), mentre al Cibus Connect di Parma la Confindutria di Benevento è stata la beniamina dei buyer e dei visitatori. In sala stampa c’erano addirittura le copie dei quotidiani campani, “Il Mattino” e  “Il Sannio” a dimostrazione della “voglia” di promuovere un territorio e le sue aziende.

Una presenza davvero d’eccezione per GUSTA SANniO, il marchio di Confindustria Benevento che contraddistingue un paniere di prodotti tipici del SANNIO (vini, torroni, carni, biscotti, taralli, latticini, pasta) e che è nato con l’obiettivo di valorizzare, in una logica commerciale, le eccellenze gastronomiche del territorio.

GUSTASANniO, è stato infatti presente con otto aziende all’edizione 2019 del Cibus Connect che si è concluso questa settimana alle Fiere di Parma.

La parola a Filippo Liverini e Giuseppe Mauro

“Per la prima volta Confindustria Benevento con il marchio GUSTA SANniO partecipa con otto aziende ad una fiera di settore.  – ha dichiarato a Informacibo, Filippo Liverini presidente di Confindustria Benevento – Abbiamo aderito al Cibus Connect per esportare le eccellenze alimentari del Sannio ed il marchio Gusta SANniO in tutto il mondo. Le aziende presenti in fiera con Confindustria Benevento rappresentano prodotti di alta qualità e mettono in evidenza le potenzialità che la filiera alimentare del sannio è in grado di esprimere. La numerosa presenza di buyer che hanno mostrato molto interesse per i nostri prodotti, e la soddisfazione delle aziende aderenti, rappresentano per noi il primo importantissimo risultato. Siamo tuttavia convinti che questo sia solo un ulteriore tassello nella direzione giusta di promozione delle aziende e dell’intero territorio. Il nostro obiettivo, come Confindustria Benevento è promuovere, sui mercati il modello sannita con le sue variegate proposte enogastronomiche“.

“Le fiere costituiscono una vera e propria occasione in grado di mettere in vetrina i prodotti eccellenti della filiera alimentare– spiega Giuseppe Mauro Presidente della sezione alimentare di Confindustria Benevento. Imprese di eccellenza, alcune con brand conosciuti in tutto il mondo ed altre collegate a realtà di minori dimensioni ma altrettanto emergenti, tutte in grado di interpretare i rapidi cambiamenti nelle preferenze dei consumatori”.

 

Le eccellenze alimentari del Sannio col marchio Gusta SANniO a Cibus Connect

Le aziende presenti al Cibus Connect di Parma: Avicola Mauro azienda produttrice di carni avicole; Bella Molisana conosciuta per la produzione di latticini; Cillo che opera su scala nazionale e svolge la propria attività nel settore della produzione e trasformazione delle carni attentamente selezionate, garantite e certificate; Fabbriche Riunite Torrone Benevento, fondata nel 1908 rappresenta il simbolo della tradizione dei mastri torronai sanniti; la Fortezza, produttrice di vini, è un’azienda che racconta un legame profondo tra la famiglia Rillo ed il suo territorio, quello sannita, culla dell’arte vitivinicola sin dal tempo dei greci; L’Arte dei Sapori che fa parte della tradizione panaria campana che desidera conservare il sapore dei prodotti fatti in casa; MGM azienda nata nel edita alla commercializzazione di prodotti ortofrutticoli ed in particolare di castagne fresche, Euvitis21 azienda produttrice di vini che nasce dall’idea di combinare la tradizione vitivinicola campana alle tecniche e tecnologie moderne.

Vinitaly: a Verona brindisi a Sannio Falanghina città europea del vino 2019

La presenza dei vini campani con in primis Sannio Falanghina alla fiera di Verona (qui su Informacibo)

Condividi L'Articolo

L'Autore