fbpx

10 eventi da non perdere quest’autunno dedicati a cibo e autenticità

Appuntamenti dedicati agli amanti del buon cibo e dell'autenticità: sagre, fiere, ma anche festival cinematografici e mostre.

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 20/09/2021

Ecco 10 eventi da non perdere quest’autunno: da fiere a sagre, da mostre diffuse a eventi originali tutti da vivere.

Sarà una stagione speciale, ricca di eventi originali e incontri che valorizzano le tradizioni del territorio in modo innovativo. Non solo: molti eventi serviranno a immaginare la “nuova normalità”, anche in campo agroalimentare e turistico.

Sostenibilità, prossimità, autenticità ormai non sono più solo valori di nicchia ma perni importanti su sui investire.

Non dimenticate inoltre che da fine novembre, in tema di eventi da non perdere, ricominceranno in diverse località anche i Mercatini di Natale, ma questa è un’altra storia e ne parleremo più avanti (al momento i più tradizionali ad esempio in Alto Adige sono confermati)

 

Fiera del Tartufo Bianco d’Alba

eventi storici alba

Uno dei grandi eventi da non perdere in autunno è senza dubbio la Fiera internazionale del tartufo bianco di Alba (CN). L’inaugurazione è prevista per venerdì 8 ottobre, con apertura al pubblico per i 9 weekend successivi, da sabato 9 ottobre a domenica 5 dicembre.

Il tema dell’edizione 2021 è “Connessi con la natura”, che all’enogastronomia  affianca l’importanza della sostenibilità.

Festa della Mela – Edizione esperienziale

festa della mela

I migliori produttori biologici e naturali del Molise e dell’Abruzzo si incontrano a Castel del Giudice (IS) per la 4° edizione della Festa della Mela – Edizione esperienziale.

La Festa sabato 9 e domenica 10 ottobre 2021 dipingerà di profumi e sapori il borgo dell’Alto Molise al confine con l’Abruzzo, tra i boschi in pieno foliage autunnale.

In programma degustazioni, visite guidate al Giardino delle Mele Antiche e nel birrificio agricolo, escursioni nella natura e in e-bike, prodotti tipici, laboratori e musica, esperienze a contatto con le api per grandi e piccoli, la raccolta delle mele, ma anche spettacoli di divertenti buskers e street band.

Le mele biologiche dell’azienda agricola Melise dalle antiche varietà locali che crescono sugli alberi piantati e recuperati dove fino a qualche tempo fa c’erano terreni abbandonati, sono le protagoniste e il simbolo di questa nuova edizione esperienziale, che guarda allo sviluppo del territorio e delle aree interne dell’Appennino.

Ma sono diverse le coltivazioni di Castel del Giudice da scoprire: luppolo e orzo per produrre birra agricola, patate viola, vigneti, e il prezioso miele dell’Apiario di Comunità.

Corto e Fieno – Festival del cinema rurale

festival autunno

Corto e Fieno, il Festival del Cinema Rurale sul lago d’Orta è in programma l’1, 2 e 3 ottobre 2021 tra i comuni di Ameno, Miasino e Omegna tra le province di Novara e Verbania, in Piemonte. Decisamente un evento da non perdere questo autunno grazie alla sua originalità e alle sue atmosfere rurali.

Corto e Fieno parte da un’idea semplice: portare sullo schermo campagna, ruralità, prati, boschi, acque, animali, donne e uomini. Ogni anno permette di interrogarsi sulla ruralità oggi, in Italia e in giro per il mondo. Riflette sull’importanza della terra e dello starle vicino.

Due le sezioni in concorso, con la metà dei film presentati nel 2021 diretti da donne. Frutteto, concorso internazionale cortometraggi, con 20 film selezionati (più uno fuori concorso); e i 15 lavori di Germogli – Disegnare il cinema, concorso internazionale per animazioni e cortometraggi animati. Si aggiunge la proiezione speciale di Honeyland – Il regno delle api, documentario candidato all’Oscar (Miglior documentario e Miglior film internazionale), vincitore del Premio della giuria al Sundance Film Festival.

Special Nights alle Terme Merano e non solo

Terme Merano special nights

Dal 22 ottobre e 5 novembre 2021 arrivano le speciali aperture serali alle terme di Merano. Piscine aperte fino a mezzanotte, gettate di vapore a tema e menù speciali con prodotti tradizionali della zona: Törggelen, uva, castagne, birra, Bretzel.

Autunno in Alto Adige: cinque eventi da non perdere tra törggelen e feste del vino

Le grandi fiere: TuttoFood e Host Milano, TTG

In tema di eventi da non perdere in autunno si segnala un grande ritorno delle fiere di settore.

  • A partire da TuttoFood che ritorna in presenza dal 22 al 26 ottobre a FieraMilano. Non solo: negli stessi giorni in fiera si terrà anche Host Milano: due fiere per coprire a 360 gradi i temi di alimentazione e ospitalità affrontando i grandi temi della ripartenza. Per saperne di più: www.tuttofood.it
  • A Rimini si parla di turismo e ripartenza dal 13 al 15 ottobre a Rimini con TTG EXPO:  per scoprire  le novità più esclusive del turismo in un unico evento tutto da vivere nel quartiere fieristico di Rimini. (www.ttgexpo.it)

Al via la prima edizione di “Orvieto Città del Gusto e dell’Arte”

orvieto

Il 27 settembre comincia la prima edizione di “Orvieto, Città del Gusto e dell’Arte”, evento realizzato con il contributo del Gal Trasimeno Orvietano Misura 19.3 PSR per l’Umbria 2014-2020 che prevede alcune cene tra ristoranti tipici e chef stellati, corsi di assaggio con prodotti e vini locali, incontri, passeggiate culturali ed enogastronomiche immersi tra le mura di Orvieto e la natura umbra.

Tre le cene stellate del mese di settembre si comincia lunedì 27 Settembre con gli chef Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina di “Enoteca Pinchiorri”, (3 stelle Michelin – Firenze),a seguire martedì 28 Settembre sarà la volta di Anthony Genovese del Ristorante “Il Pagliaccio” (2 stelle Michelin – Roma), giovedì 30 Settembre il protagonista sarà Franco Pepe, uno tra i migliori pizzaiolo al mondo con la sua pizzeria “Pepe in Grani” (Caiazzo)

Il primo week end di ottobre avrà come protagonista la passeggiata eno-gastronomica che darà visibilità alle piccole imprese locali e ai loro prodotti, legandoli alle bellezze paesaggistiche e artistiche di Orvieto.

La formula è quella del pranzo itinerante che attraverserà le principali vie e piazza per fare tappa al palazzo del Capitano del Popolo, il complesso del San Giovanni dove ha sede l’enoteca provinciale e ancora quello di San Francesco e Santa Chiara, la chiesa di Sant’Andrea con i suoi sotterranei fino al Duomo, simbolo della città nel mondo.

Land Art nel vigneto urbano più esteso d’Europa

Brescia vanta un primato in campo enologico, cosa inconsueta per una città: il vigneto urbano del Pusterla che, con i suoi 3,4 ettari, è il più esteso vigneto cittadino d’Europa. Fino al 21 ottobre fa da cornice alla multicolore opera di land art “La Plage” dell’artista Pascale Marthine Tayou.

Il vigneto, da cui provenivano i vini per le monache desideriane del Monastero di Santa Giulia è il punto di partenza della Strada del Vino e dei Sapori Colli dei Longobardi. Da non perdere gli eventi culturali e le esperienze enogastronomiche in programma fra ottobre e novembre con l’Autunno Longobardo (date ed info su www.stradadelvinocollideilongobardi.it).

 

A Vicenza torna Gustus

Spostiamoci in Veneto per un evento autunnale da non perdere. Sabato 23 e domenica 24 ottobre 2021 i vini dei Colli Berici, Vicenza e Gambellara saranno protagonisti al Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza per l’11esima edizione di Gustus – Vini e Sapori di Vicenza.

Due giorni in cui scoprire la storia e i vini delle DOC Colli Berici, Vicenza e Gambellara attraverso banchi d’assaggio con i produttori, degustazioni guidate e convegni aperti al pubblico. A raccontare l’identità vitivinicola del territorio berico saranno 25 aziende che, nel chiostro del Conservatorio proporranno in degustazione oltre 100 etichette. 

 

“The Homo Sapiens” debutta al Museo d’Arte Cinese di Parma

Tra gli eventi da non perdere questo autunno c’è il grande progetto fotografico e antropologico “The Homo Sapiens” di Arturo Delle Donne che sarà presentato al pubblico sabato 16 ottobre 2021 al Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma.

Venti fotografie di grandi dimensioni saranno esposte lungo tutto il percorso espositivo del Museo. Il progetto “The Homo sapiens” è stato ideato come un viaggio di scoperta, di esplorazione. “The Homo sapiens” esplora e documenta le diversità culturali attraverso gli abiti tradizionali che sono sia simbolo di appartenenza e cultura, sia simbolo di legame con la terra natia.

Eurochocolate Perugia – edizione speciale

 

I 14.000 mq. di Umbriafiere ospiteranno la 27esima edizione di Eurochocolate Perugia, per la prima volta nella storia.  Sarà un’edizione diversa del solito e per questo Eurochocolate si merita di entrare nell’elenco dei 10 eventi autunnali da non perdere. Anche perché nel 2022 l’evento tornerà nel centro storico della città.

Il centro storico di Perugia, ospiterà comunque un episodio simbolico in Piazza IV Novembre, a testimoniare il forte legame con quella che ogni anno a Ottobre si trasforma in una vera e propria Capitale del Cioccolato.

Per tutte le info e programma: www.eurochocolate.com

Siete alla ricerca di altri eventi, weekend, idee per gite enogastronomiche d’autunno? Non dimenticate di visitare le nostre sezioni EVENTI e TURISMO ENOGASTRONOMICO sempre in aggiornamento!

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista