fbpx

La classifica dei migliori mieli italiani premiati con le Tre Gocce d’Oro

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 22/09/2021

Quali sono i migliori mieli italiani? Prova a dare una risposta il Concorso Tre Docce d’Oro – Grandi Mieli d’Italia, competizione nata nel 1981 e organizzata ogni anno dall‘Osservatorio Nazionale Miele per selezionare i migliori mieli di produzione nazionale.

Si tratta del più antico concorso italiano nel settore dell’apicoltura, con l’obiettivo di valorizzare il miele e le sue varietà, incentivare le buone pratiche apistiche e promuovere le aziende attente alla qualità: tre fattori simbolo di garanzia anche per i consumatori.

Il miele italiano

In Italia si producono 40 mieli uniflorali e una miriade di mieli millefiori, ognuno caratterizzato da un particolare territorio e quindi unico.

miele

Li recensisce, almeno in gran parte, la Guida Tre Gocce d’Oro, redatta e aggiornata ogni anno dall’Osservatorio con l’elenco dei vincitori dell’omonimo Concorso, suddiviso in sei sezioni:

  • Mieli da apicoltura biologica
  • Mieli Slow
  • Grandi mieli di Sicilia
  • Grandi mieli di Puglia
  • Grandi mieli d’Abruzzo
  • Millefiori

L’edizione 2021 include 373 mieli italiani (tra i 1.067 partecipanti al concorso, provenienti da tutte le regioni), premiati con una, due o tre Gocce d’Oro: tutti sono stati valutati e analizzati a livello organolettico, fisico-chimico.

Leggi anche: Il miele di timo Ibleo diventa Presìdio Slow Food in Sicilia

I campioni

54 mieli uniflorali e due tipologie di millefiori (millefiori e millefiori di alta montagna delle Alpi): questi i campioni in concorso nel 2021, la cui partecipazione è rigorosamente in forma anonima in modo da garantire un giudizio obiettivo.

Il più rappresentato? Il miele di castagno (94 campioni iscritti al concorso), seguito dal miele di tiglio, eucalipto e coriandolo. Dimezzata la presenza del miele di acacia, invece, a causa della drastica riduzione nella produzione negli ultimi due anni.

Il concorso ha premiato:

  • 18 mieli Tre Gocce d’Oro
  • 145 mieli Due Gocce d’Oro
  • 210 mieli Una Goccia d’Oro

I migliori mieli italiani

miele-italiano

I mieli italiani che hanno ricevuto le Tre Gocce d’Oro, quindi il massimo riconoscimento, sono i seguenti:

  • Miele d’acacia – Apicoltura Il Dono delle Api, Cremona. Zona di produzione: Parco Adda Sud
  • Miele di ailanto – Apicoltura Solemiele, Pandino (Cr). Zona di produzione: Ripalta Cremasca (Cr)
  • Miele di cardo – Apicoltura Mauro Lai, Ballo (Su). Zona di produzione: Is Caddaxioulus
  • Miele di castagno – Apicoltura Il Dono delle Api, Cremona. Zona di produzione: Vallecamonica
  • Miele di coriandolo – Azienda agricola Iannelli Assunta, Foggia. Zona di produzione: Lucera (Fg)
  • Miele di erica arborea – Santus Giacomo, Narcau (Su) – Zona di produzione: Sulcis
  • Miele di eucalipto – Su Puleo di Mariangela Cuccui, Mandas (Su) – Zona di produzione: collina sopra Mandas (Su)
  • Miele di girasole – Apicoltura Pancaldi, Budrio (Bo) – Zona di produzione: colline marchigiane
  • Miele di indaco bastardo – Azienda agricola Maccioni Piero, Larciano (Pt) – Zona di produzione: Ponte Buggianese (Pt)
  • Miele di melata – Apicoltura Codone Sofia, Alife (Ce) – Zona di produzione: collina presso Alife (Ce)
  • Miele millefiori – L’essenza degli Iblei di Uccello Alfredo, Canicattini Bagni (Sr) – Zona di produzione: macchia mediterranea presso comune di Noto (Sr)
  • Miele millefiori di Alta Montagna delle Alpi – La Piccola Arnia, Santa Giustina (Bl) – Zona di produzione: vallata dolomitica
  • Miele di rododendro – Apicoltura Bee Slow di Emiliano Barbato, San Germano Chisone (To) – Zona di produzione: pascoli di alta montagna
  • Miele di rosmarino – Sangro Salento di Cinzia Montinari, Atessa (Ch) – Zona di produzione: Mattinata (Fg)
  • Miele di Sulla – Apicoltura di Miceli, Termini Imeresi (Pa) – Zona di produzione: piana di Vicari (Pa)
  • Miele di tarassaco – Apicoltura Zipoli di Balarini Ancilla, Cremona – Zona di produzione: Cremona
  • Miele di tiglio – Beeflower, Formigine (Mo) – Zona di produzione: Formigine (Mo)
  • Miele di trifoglio – Azienda agricola Lucia Lamonarca, Ruvo di Puglia (Ba) – Zona di produzione: Alta Murgia

 

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista

Giornalista specializzata in turismo e itinerari enogastronomici