fbpx

Sabatini Gin Barrel: il mondo del vino e del gin si incontrano in Toscana

Il nuovo London Dry Gin dell'azienda aretina è affinato in botti di rovere ex Chardonnay

di Simone Pazzano

Ultima Modifica: 12/11/2021

Il mondo del gin e quello del vino si incontrano tra le campagne toscane: arriva sul mercato Sabatini Gin Barrel, un London Dry Gin affinato in botti di rovere ex Chardonnay. Si tratta dell’ultima novità in casa Sabatini, azienda che dal 2015 produce un gin dallo spirito tutto toscano a Teccognano, una frazione di Cortona, in provincia di Arezzo.

La nuova proposta dell’azienda toscana nasce dall’idea di avvicinare due momenti fondamentali come l’aperitivo e il dopo cena, completando l’esperienza beverage di una serata, e l’affinamento nelle botti mira a esaltare la freschezza e la mineralità del prodotto.

Abbiamo allargato la nostra proposta anche agli amanti di un buon distillato invecchiato da assaporare davanti ad un buon libro o in compagnia di amici. È un prodotto unico sul mercato perché unisce due grandi protagonisti toscani: il gin e il vino. La scelta di un vino a bacca bianca è nata dalle qualità che quest’ultimo può aggiungere al nostro distillato, ma nulla vieta in un futuro di poter approcciare altre uve toscane

Ugo Sabatini 

Perfetto per chi ama sperimentare, Sabatini Gin Barrel nasce dunque come reinterpretazione del momento della degustazione: la tradizione del buon bere della famiglia toscana, da sempre improntata all’innovazione, dialoga con la grande arte locale del fare vino. 

L’incontro ha dato vita a uno spirit nobile, dai colori ambrati e caldi, rotondo e delicato, con aromi che rimandano ai profumi della campagna toscana e all’uva appena colta. Se al naso colpisce la sua freschezza, al palato risulta pieno e avvolgente, grazie al legno delle botti che conferisce spessore e importanza alla balsamicità delle botaniche, lavanda, ginepro e salvia. Il finale è lungo e morbido, con una nota di liquirizia data dal finocchietto selvatico. Con una gradazione di 45.5%, questo gin è perfetto da bere liscio accompagnato da frutta secca, dolci lievitati o formaggi stagionati.

La novità della proposta e il cofanetto che rimanda alle venature del legno delle botti di rovere scuro fanno di Sabatini Gin Barrel un’idea regalo per il prossimo Natale sia per gli esperti e amanti dei distillati di qualità che per i semplici curiosi in cerca di qualcosa di originale. 

 

Condividi L'Articolo

L'Autore

Giornalista

Curioso prima di tutto, poi giornalista. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.