Buon compleanno, Piano35!

Stasera 3 settembre la cena di compleanno per festeggiare il successo dei primi dodici mesi del ristorante torinese guidato da chef Marco Sacco. Musica, intrattenimento, dress code total white e un menù stellato per mandare un augurio 
di ripartenza

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 02/09/2020

Buon compleanno, Piano35! Un anno fa la redazione di Informacibo si trovava nella splendida location del ristorante torinese di chef Marco Sacco, per assistere alla sua riapertura.

Senza dubbio, il primo anno del ristorante torinese situato nel rooftop del grattacielo Intesa Sanpaolo, non è stato facile, soprattutto a causa di una pandemia mondiale scoppiata nel mezzo.

Ma Sacco non si è dato per vinto e oggi è pronto a festeggiare un traguardo che, dopo quello che è successo, è ancora più importante.

Stasera, 3 settembre ,la serata celebrerà al tempo stesso la passione per l’alta cucina e il successo della formula inaugurata lo scorso anno che vede la piena collaborazione tra i tre ingredienti fondamentali di Piano35: la raffinata sala ristorante a 150 metri d’altezza, il lounge bar con la sua vista unica su Torino e l’elegante spazio eventi a disposizione dei clienti per momenti conviviali privati o eventi pubblici.

ristorante piano35 panorama

La festa di compleanno di Piano35

Una festa per deliziare i palati e dare un segnale di forza e ripartenza al settore dell’enogastronomia e a tutta la rete di aziende, imprenditori e produttori che lo compongono. L’evento sarà anche l’occasione per godere della splendida vista su Torino immersi in un colpo di colore davvero suggestivo: il dress code, per un vero e proprio tuffo fra le nuvole, sarà total white.

 

Sinergie con Cantina Altemasi e non solo…

La sinergia con la Cantina Altemasi inizierà già da mercoledì 2 settembre presso il lounge bar di Piano35. Nel locale gestito dal giovane talento della mixology Simone Sacco, sarà infatti possibile degustare calici Altemasi con possibilità di food pairing dai due menù del lounge, lo “Street Food” più informale e semplice, o “Pescando dal gourmet” il nuovo menù che propone anche ai clienti del 37° piano alcuni piatti del ristorante Piano35.

La regia della serata vedrà in continua sinergia i luoghi del sistema gastronomico del grattacielo Intesa Sanpaolo. Dalla terrazza dello spazio eventi, dove verrà servito l’aperitivo di benvenuto, si diffonderà l’intrattenimento musicale di dj Bird che accompagnerà la serata insieme alla simpatia travolgente di Luigi Orfeo, attore della compagnia dei Fools, personaggio artistico fra i più amati del panorama torinese.

Il menu

Per la cena, servita nella panoramica sala ristorante, lo chef Marco Sacco, già patron del ristorante due stelle Michelin il Piccolo Lago a Verbania, ha elaborato uno speciale menù che, attraverso il gusto e la raffinatezza delle sue creazioni più celebri, racconterà l’ultraventennale esperienza della famiglia Sacco, proponendo alcuni dei piatti che hanno segnato la carriera dello chef piemontese, dal preziosissimo Lingotto del Mergozzo, capolavoro di complessità e minimalismo, al trionfo di sapori sprigionato dalla Carbonara au Koque. Per l’occasione, in abbinamento a ogni portata gli spumanti Metodo Classico Trento DOC di casa Altemasi, una delle firme più prestigiose fra le aziende produttrici di bollicine in montagna. Si tornerà infine nella splendida terrazza del 36° piano per il taglio della torta di compleanno, momento finale che coinvolgerà anche i clienti del lounge bar per un brindisi tutti insieme.

    • Aperitivo di benvenuto
 Altemasi Millesimato Trento DOC 2016
    • Lingotto del Mergozzo
Trento DOC Altemasi Rosé
    • Carbonara au Koque
 Altemasi Pas Dosé Trento DOC 2013
    • Filetto di Sanato, tartufo nero, porcini, salsa Perigord
Altemasi Riserva Graal Trento DOC 2013
    • Fieno (frangipane ai mirtilli, gelato al fieno, mou di cioccolato bianco, gel alla lavanda, crumble al timo)
    • Torta di compleanno

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Della carbonara ha tutto eppure non ha niente: questa la particolarità di un piatto iconico del ristorante Piccolo Lago, dello chef Marco Sacco (2 Stelle Michelin) . Uno dei suoi collaboratori ci ha spiegato come nasce questo piatto durante la presentazione a Torino della nuova stagione di Piano35, il ristorante e lounge bar pronti ad aprire il prossimo 3 settembre a oltre 150 metri di altezza. Tante novità in menu e ai cocktail, ma anche tanti grandi classici della cucina di Sacco, come questo.

Un post condiviso da Informacibo (@informacibo) in data:

Costo a persona: 120 euro. Per prenotare il proprio tavolo per l’evento del 3 settembre (fino ad esaurimento posti) chiamare lo  0114387800, scrivere al seguente indirizzo e-mail [email protected], oppure la piattaforma TheFork o le pagine Facebook @Piano35ristorante e Instagram Piano35_torino

“Speranza e tenacia”

In cucina, così come nella vita di tutti i giornicommenta chef Saccoci sono annate che rappresentano una vera a propria sfida per chi è chiamato a viverle: complesse, combattute e, mai come quest’anno, imprevedibili. Ma attraverso passione, ispirazione e maestria è possibile compiere anche le imprese più audaci. Festeggiare il primo anno di attività in una stagione difficile come quella 2020 è una precisa scelta di speranza e tenacia. Vogliamo lavorare concretamente per  dare a Torino e a tutti i suoi abitanti un futuro carico di ottimismo e responsabilità”.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista