fbpx

Casual eating: la tendenza del momento

Lo studio di Birra Moretti sul fenomeno e l'iniziativa di pairing in collaborazione con lo chef Marco Reitano

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 15/07/2021

In Italia si conferma la tendenza del “casual food”: una nuova proposta di cucina e convivialità, da condividere con le persone che ci fanno stare bene, accessibile e democratica, che mette insieme la convenienza e l’informalità del “fast food” alla qualità delle cucine più raffinate.

Un trend che arriva a contaminare anche la cucina di casa, dove tornano i “Piatti della mamma”, come carbonara e ragù, quelli che fanno stare bene, ma di qualità.

Casual eating: la tendenza del momento

Elegante ma non troppo, veloce, accessibile a tutti: è il “casual eating”, nuovo trend di un format conviviale ben preciso: mangiare bene, rilassarsi nel poco tempo che si ha a disposizione, sentirsi bene, trovare la giusta atmosfera, spendere il giusto prezzo se si mangia fuoricasa o si acquista da asporto.

Un fenomeno che interessa principalmente un pubblico metropolitano e che unisce anche target diversi come millennials e generazione Z, che pur avendo poco tempo a disposizione non vogliono scendere a compromessi sulla qualità dei piatti.

Il “casual eating” mette insieme diverse anime culinarie: dallo street food al comfort food fino al delivery e all’etnico che si stanno affermando in questi anni.

Basti pensare che oggi in Italia si contano quasi 3.000 imprese di street food, in aumento del 49% negli ultimi 5 anni. Allo stesso tempo la consegna a domicilio, agevolata dalla diffusione delle app e dalla digitalizzazione è in costante crescita: è il primo comparto delle vendite alimentari on line una crescita del 56% rispetto al 2018. Infine, durante la Pandemia il comfort food è aumentato addirittura del 60%

Comfort food al primo posto

Si, ci sono i piatti informali ma gourmet, le ricette di casa che sanno di buono tra i preferiti da condividere con chi si ama. Una tendenza confermata anche da ricerca Bva Doxa – Birra Moretti.

 Tra i cibi del “casual food” che regalano questa sensazione di benessere troviamo al primo posto la ricetta di famiglia che ricorda l’infanzia (57%), seguita da un must come la pizza (56%) e dal dolce (28%). Successivamente trovano spazio un piatto di street food (19%) – come l’arancino, la tiella, la piadina e il supplì – e il cibo da asporto (16%) la cui richiesta, soprattutto in versione un po’ più raffinata, è esplosa negli ultimi mesi.In abbinamento? La birra è tra le scelte informali più ricercate. A partire dalle birre chiare italiane (41%), le birre artigianali (37%), le birre chiare internazionali (21%).

Casual food e birra, l’iniziativa di Birra Moretti

È proprio a questa tendenza che si ispira Birra Moretti, che per l’estate, in collaborazione con lo chef e sommelier Marco Reitano del ristorante La Pergola del Rome Cavalieri (3 stelle Michelin) e Presidente dell’associazione Noi di Sala” , ha ideato  10 abbinamenti con cui trascorrere i momenti migliori in compagnia delle persone a noi care.  Dall’aperitivo alla cena, dal brunch alla pausa lavoro fino al pranzo, tra le 10 proposte, elaborate da Reitano, troviamo piatti di ogni tipo.
Dagli “Arrosticini”, immancabili nelle grigliate tra amici, proposti in abbinamento a Birra Moretti Ricetta Originale: le note amarognole della birra contrastano la ricca succulenza della carne arrostita ed equilibrano il palato con piacevoli note floreali.
Oppure dal “Poke”, rivisitato all’italiana, che si sposa perfettamente alla nuova Birra Moretti Filtrata a Freddo, dove le note fruttate e floreali di questa lager esaltano l’aroma del tonno e gamberi, valorizzando la fragranza delle verdure per una vera e propria ondata di freschezza.

10 idee abbinamenti di casual food e Birra Moretti

Birra Moretti

Birra Moretti rafforza così il suo ruolo di naturale complemento per una cucina semplice e da condividere come quella del casual eating.

Esportata in oltre 60 Paesi nel mondo, ha ricevuto 148 premi internazionali ricevuti negli ultimi 14 anni e che vengono incontro ai gusti di tutti. Nel 2021, la nuova nata è Birra Moretti Filtrata a Freddo, una lager leggera e cristallina dal moderato tasso alcolico e dalla bottiglia rivoluzionaria.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista