L’agenda del gusto: i migliori eventi enogastronomici di giugno

Cene, degustazioni, sagre, showcooking, fiere tradizionali, appuntamenti enogastronomici, prodotti tipici: scopri gli appuntamenti di giugno per i food lovers

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 31/05/2019

Dalle Feste dedicate alle ciliegie a tanti appuntamenti enogastronomici, fino ad alcune delle manifestazioni più interessanti per scoprire chef talentuosi emergenti e tradizioni antiche. Giugno è un mese ricchissimo di eventi dedicati agli amanti del cibo e dei prodotti tipici locali. Dal Girotonno (a cui gareggia anche lo chef Stefano de Gregorio, caro amico di Informacibo) , alla Festa Artusiana di Forlimpopoli, che celebra un po’ il padre della cucina italiana moderna, Pellegrino Artusi. Tante poi le manifestazioni tradizionali e folkloristiche suggestive: la luminara di Pisa, la giostra del Saracino di Arezzo…

Come ogni mese, ecco alcuni appuntamenti interessanti previsti per il mese di giugno. E per saperne di più consultate anche il nostro calendario eventi.

Parma Eticaland

Parma, 1-2 giugno

Due giornate dedicate all’empatia e al mondo dell’infanzia dedicate all’empatia: la capacità di “sentire” e comprendere le emozioni del nostro prossimo. Attraverso laboratori, corsi creativi, conferenze per famiglie, giochi di una volta, concerti, artisti di strada e spettacoli teatrali all’interno del parco Bizzozero di Parma, accompagnati da cibo buono ed etico. Ingresso gratuito.

Radda nel Bicchiere

Radda in Chianti, 1-2 giugno

La tradizionale festa del vino promossa dalla ProLoco vede degustazioni guidate con i produttori, incontri di approfondimento e una rassegna fotografica d’autore. Ospiti d’onore i vini dei Colli Tortonesi.

www.raddanelbicchiere.net

Girotonno

Carloforte, 1-2 giugno

girotonno 2019

L’antica tradizione e la cultura millenaria del tonno in un angolo di paradiso nel Sulcis Iglesiente, a Carloforte, in Sardegna. Dal 30 maggio al 2 giugno 2019 torna il Girotonno, alla XVII edizione
Quattro giorni tra cultura, arti, enogastronomia, musica e spettacolo.

www.girotonno.it

Festavico

Vico Equense, 2-4

Un rituale che si ripete da 17 anni con un calendario ricco di eventi, iniziative e protagonisti.

La Festa è nata da un’intuizione dello chef Gennarino Esposito nel 2003, diventando da subito un esclusivo e sempre più atteso appuntamento della Penisola Sorrentina.

L’Edizione del 2019 sarà la 17^ ospitata dalla città. Una festa che raccoglie l’energia e la passione dei grandi, ma anche dei giovani, degli artigiani e dei contadini.

www.festavico.com

Festa delle Ciliegie di Pecetto

Pecetto, 7-9 giugno

Pecetto, in provincia di Torino, diventa per un weekend Capitale delle Ciliegie. La più antica sagra-fiera e festa dedicata a questi dolcissimi frutti (che sono anche prodotti tipici piemontesi), nata a inizio secolo scorso, si tiene nel secondo fine settimana di giugno e prevede momenti enogastronomici, musica e concerti, e naturalmente tantissimi assaggi delle ciliegie tipiche locali.

Festa delle ciliegie e gara di sputo a Celleno

Celleno, 7-9 giugno

Torna la tradizionale Festa delle ciliegie di Celleno dal 7 al 9 giugno 2019 presso il “Borgo fantasma” in Provincia di Viterbo. Fra le attrazioni principali la crostatona di oltre 20 metriofferta ad ogni partecipante, il campionato di sputo al nocciolo di ciliega con il record di 22,80 metri da superare, la versione notturna dei famosi carri allegorici, la performance con il comico di Colorado Alberto Farina, food truck e discoteca serale.

Festa delle ciliegie e gara di sputo a Celleno, il paese fantasma

Gola Gola Festival

Piacenza, 7-9 giugno

Tre giorni per scoprire, assaggiare, imparare e comprare cibo eccellente. È il festival perfetto per foodies alla scoperta dei prodotti tipici e dei vini di qualità. Ma è anche un’opportunità buona e divertente per chi vuole unire arte, musica, cultura vivendo un’esperienza a 360 ° con i migliori ingredienti della cucina italiana nel cuore della cosiddetta Food Valley.

www.golagolafestival.it/

Camminata tra le cantine del San Martino

San Martino della Battaglia, 16 giugno

Dalle manifestazioni per il 160° della Battaglia di San Martino e Solferino,, l’occasione per riaccendere i riflettori sul vino della piccola Doc storicamente tutelata dal Consorzio Valtènesi, autentica chicca dell’enologia gardesana: il 16 giugno prima edizione della Camminata tra le Cantine del San Martino.

Sarà un circuito storico-enogastronomico con partenza dalla famosa Torre di San Martino, e tappa nelle sei cantine produttrici con degustazione dell’ultima annata di San Martino in abbinamento a piatti o prodotti tipici della zona, ritorno alla Torre per brindisi finale con tutte le sei etichette presenti al circuito, che saranno arricchite da una speciale fascetta per la commemorazione del 160esimo anniversario della battaglia di San Martino e Solferino. Info e prenotazioni: www.sanmartinodellabattaglia.it.

ProsciutTiamo

Saint Marcel, 14-16 giugno

“ProsciutTiamo” è un festival che si svolge a Saint-Marcel ed è interamente dedicato al famoso prosciutto stagionato di Saint Marcel della Valle d’Aosta. La quinta edizione di ProsciuTtiamo inizia venerdì 14 giugno e termina domenica 16 giugno 2019: tre giorni ricchi di musica, cibo ed escursioni. Oltre ai padiglioni enogastronomici, dove il prosciutto sarà padrone, sarà possibile partecipare a itinerari golosi “sulla via del Prosciutto” da percorrere nel comune, con tappe nelle 5 Merenderie della zona.

www.prosciuttiamo.it

Luminara di San Ranieri

Pisa, 16 giugno

La Luminara di San Ranieri, ogni anno, il 16 giugno, sotto qualsiasi cielo, accende la città grazie con ben 100mila lumini, c posti su dei telai in legno, chiamati biancheria, che profilano il disegno architettonico dei palazzi e delle chiese prospicienti all’Arno. Il fiume contribuisce al suggestivo spettacolo riflettendo le luci sull’acqua. Un evento magico, la festa più sentita dalla città

Festa Artusiana

Forlimpopoli, 22 – 30 giugno 

Con la Festa Artusiana, Forlimpopoli si trasforma nella capitale del “mangiar bene”per rendere omaggio al suo concittadino più illustre: il gastronomo Pellegrino Artusi, padre indiscusso della moderna cucina italiana. Un intreccio di suoni, profumi e sapori invade nei nove giorni della Festa il centro storico della cittadina artusiana, teatro di un inedito dialogo tra gastronomia, cultura e intrattenimento. Filo conduttore sono la cucina domestica e le oltre 700 ricette del celebre manuale artusiano “La Scienza in Cucina e l’Arte di Mangiar Bene” che rivivono nei tanti ristoranti e punti di degustazione allestiti lungo le strade, le piazze e i vicoli di Forlimpopoli, rinominati per l’occasione secondo i capitoli del celebre libro.

www.festartusiana.it

Giostra del Saracino

Arezzo, 22 giugno

La Giostra del Saracino è una rievocazione medievale che si svolge ogni anno in Piazza Grande, ad Arezzo, e prevede la partecipazione dei quattro quartieri della città.

Si svolge due volte l’anno, a giugno (Giostra di San Donato) e a settembre (Giostra della Madonna del Conforto). L’edizione di giugno si tiene sabato 22 giugno 2019. Un’antica tradizione che prevede anche il celebre corteo storico prima della Giostra, con oltre trecento figuranti sfilare in costume medioevale.

giostradelsaracinoarezzo.it

Milano Latin Festival

Milano, 13 giugno – 17 agosto

Musica, danza, cibo, artigianato e folklore dei popoli latinoamericani colorano di suoni e profumi per oltre un mese il forum di Assago.

www.milanolatinfestival.it

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista