Mare Nostrum Food & Drink Experience: menu plant-based per gli ecosistemi marini - InformaCibo

Mare Nostrum Food & Drink Experience: menu plant-based per la tutela degli ecosistemi marini

di Simone Pazzano

Ultima Modifica: 11/01/2023

Un progetto speciale per la salvaguardia dell’ambiente marino. È quello che unisce la cucina vegetale e gourmet della chef milanese Marzia Riva al vino aperitivo vegano 100% naturale Savoia Americano che sostiene il progetto insieme a Marevivo. L’iniziativa, che si chiama Mare Nostrum Food & drink Experience, ha l’obiettivo da un lato di valorizzare la dieta mediterranea e dall’altro di sostenere le attività di tutela degli ecosistemi marini di Marevivo, e si svolge sotto forma di cene speciali con menu naturali. 

Le cene Mare Nostrum

Da gennaio a marzo, alla Taverna degli Arna di Milano, sarà possibile infatti partecipare alla degustazione di pairing mediterranei a base di ingredienti plant-based realizzati dalla chef Marzia Riva, cuoca, docente specializzata in Alta Cucina vegetale e co-founder del progetto Arna Food Lab. 

Savoia Americano si unisce alla cuoca milanese per realizzare pairing basati sui fondamenti della cultura gastronomica mediterranea, a base di ingredienti plant-based: un trait d’union tra il vino aperitivo e la proposta culinaria “MARE NOSTRUM”, interpretata dalla chef Riva nei menu degustazione protagonisti presso la Taverna degli Arna.

Ogni appuntamento permetterà di sperimentare il piacere della condivisione del cibo compiendo una traversata virtuale che partirà dal Magreb, arriverà nel Sud Italia e continuerà fino alla Penisola Iberica. Un viaggio che sarà accompagnato da una proposta di cocktail preparati ad hoc con Savoia Americano e prodotti vegetali.

Il 20% del ricavato di ogni menu sarà devoluto a Marevivo, per sostenere le campagne di sensibilizzazione promosse dall’Associazione e le attività di tutela degli ecosistemi marini.

Il calendario degli appuntamenti

  • Giovedì 19 gennaio
    Il menu protagonista della serata condurrà gli ospiti nel Mediterraneo orientale per scoprire ingredienti, storia e tipicità del Magreb, in un viaggio che inizia dalla portata di benvenuto fino al dolce.
  • Giovedì 9 febbraio
    La serata farà tappa nel Sud Italia, terra di tradizioni, sapori pieni e accoglienti. Il menu ideato dalla Chef interpreterà i piatti tipici della festa, da mettere al centro del tavolo in un clima di condivisione e convivialità tra commensali. 
  • Giovedì 2 marzo
    La cena si trasformerà in un divertente percorso di gusto tra i piatti della cucina spagnola, ricca di contaminazioni culturali e fortemente radicata in antiche tradizioni.

Per partecipare alle serate è sufficiente prenotare collegandosi a questo link e scegliere una “Mare Nostrum Food & Drink Experience” oppure chiamare il numero 345 7846026. La prenotazione è obbligatoria entro il giorno precedente la data scelta.

Savoia Americano vino aperitivo Mare Nostrum Food & Drink Experience

Savoia Americano, il vino aperitivo

Il vino aperitivo Savoia, che sostiene l’iniziativa e accompagnerà i menu della chef milanese, si ispira alla ricetta autentica del “Bitter di Milano” ed è il primo del suo genere certificato vegano e 100% naturale perché usa il betacarotene per ottenere il suo colore rubino. È realizzato con vino trebbiano, aromatizzato con un bouquet di erbe aromatiche, tra cui arancia amara, genziana, sentori di angelica, rabarbaro e legno di quassia, oltre a mandarino, pompelmo rosa e altri agrumi. Il cardamomo bianco, la cannella e lo zenzero aggiungono equilibrio e dolci toni speziati, come quelli della vaniglia del Madagascar e dell’uva passa siciliana. È inoltre arricchito con Vino Marsala Fine DOC, invecchiato in botte di quercia per 14 mesi. Ingredienti che trasmettono il forte legame con le origini italiane e che hanno permesso al vino aperitivo di vincere il premio come “Prodotto Innovazione dell’Anno 2022” ai BarAwards di Bargiornale.

Condividi L'Articolo

L'Autore

Giornalista

Curioso prima di tutto, poi giornalista. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.