5 alternative davvero veg…alle alternative veg

Alternative vegetariane ad alcuni classici vegetariani, utilizzando però solo ortaggi o frutta secca, senza aggromeranti o chimica

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 24/05/2019

Chi l’ha detto che serve per forza sempre una bistecca per una buona cotoletta impanata? E chi lo ha detto che, per una cotoletta vegetariana, si debba per forza ricorrere a tofu e seitan per sostituire la carne come secondo? Il mondo vegetale offre tantissime applicazioni in cucina e, dal punto di vista del gusto, diverse piante, ortaggi e legumi, possono trasformarsi in ragù, cotolette, polpette, salse vegetariane senza impiegare carne, o ingredienti troppo artificiali o agglomerati. Che si potessero creare delle gustose polpette con varie puree di ortaggi o legumi lo sappiamo più o meno tutti. Ma oggi vogliamo fare un passo avanti per suggerire anche altri tipi di alternative vegetariane…ai piatti vegetariani. 

L’Italia, con la sua estrema varietà di frutta e verdura, offre tantissime alternative ai classici surrogati di soia e seitan per sostituire carne e pesce durante i pasti e aggiungere alternative vegetali e fantasia in cucina.

Così ne abbiamo parlato anche con lo chef Stefano de Gregorio, per capire quali opportunità ci offrono piante e ortaggi e come sfruttarle al meglio ai fornelli, al posto della classica bistecca, ma senza troppa artificialità.

Quindi, se amate le verdure e volete mangiare più green, ma non altrettanto tofu, soia & company, ecco qualche alternativa veg, ai piatti veg, da provare subito.

Non bisogna essere per forza vegetariani o vegani per apprezzare le mille applicazioni delle verdure in cucina, anche a posto del classico secondo.

Cotoletta veg: oltre la soia c’è di più

Panino con la cotoletta…di melanzane.Le fette spesse di melanzana si prestano ottimamente a una cotoletta carnosa e gustosa, a km0. Facciamo diventare la cotoletta un piatto stagionale usando la melanzana. Basta tagliarla a fette abbastanza spesse, circa un centimetro, lasciarla circa un’ora a spurgare l’amaro su uno scolapasta cosparsa di sale grosso. Passato il tempo, sciacquarla con acqua corrente, tamponarla bene, passarla in farina e poi in uovo sbattuto e friggerla. Alternativa vegetale alla cotoletta vegetale, super gustosa in un panino. E poi lo sanno tutti che la melanzana fritta fredda è più buona (parmigiana docet!)

pale del fico d'india ricette

Le pale del fico d’India panate. Se non ami il gusto dell’ortaggio violetto  puoi sempre provare la cotoletta con le pale del fico d’India. Si, le pale del frutto, quelle verdi e grandi, si possono mangiare. Per raccoglierle senza pungerti staccale di sera: gli aculei escono solo durante il giorno. Con i guanti pela con un coltello la buccia. Resterà una polpa simile all’aloe. Questa puoi passarla in pangrattato e uovo e friggerla con olio. Il sapore è molto particolare, vegetale ma intenso, ma non fastidioso. In redazione, i colleghi che hanno assaggiato la cotoletta vegetale con le pale del fico d’India dicono che sia molto meglio di quella di soia, con un sapore molto interessante e una consistenza carnosa.

Leggi anche: 10 modi per cucinare la cotoletta (con la carne)

Mandorle vs margarina

Cerchi una consistenza burrosa, ma non ami la margarina per via dei grassi idrogenati e gli ingredienti non proprio al 100% naturali? Le paste di frutta secca sono un ottima alternativa vegetale al burro vegetale. La pasta di mandorle in particolare, che viene venduta in commercio o puoi produrre a casa con un buon frullatore, è impiegata a volte al posto del burro.

Ragù veg

ragù di lenticchie

Gli agglomerati di soia che sembrano ragù sono molto buoni, ma anche un ragù vegetale con ortaggi di stagione. Si parte con un soffritto con cipolle, carote, sedano tagliati a pezzettoni. Si aggiunge salsa di pomodoro e, per la parte “carnosa”, le lenticchie sono un ottima alternativa veg alla soia e molto veloci da cucinare. La cosa bella del ragù vegetariano è che varia in continuazione, proprio come quello di carne. Puoi scegliere ortaggi o legumi differenti a seconda delle stagioni. Prova anche ad aggiungere un pizzico di zafferano.

Marinature e grigliate vegetariane

Non solo tofu alla piastra (che comunque per noi è buonissimo) ma anche rapa e daikon. Fate marinare le fette di rapa o daikon in vino e aromi, o olio, limone e erbe aromatiche fresche e poi passatele alla piastra.

Salsa di soia…senza soia

Salsa di soia…ma all’italiana e senza soia. Per condire quello che di solito condiresti con la tua salsa di soia, prova a creare una miscela con aceto balsamico, olio d’oliva e un goccio di miele. Frulla il tutto con il frullatore a immersione e avrai una specie di salsa di soia, senza soia appunto, Puoi usare la miscela per condire le tue insalate abituali o usarla in alternativa alla salsa di soia.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista