fbpx

Grande Viaggio Insieme attraversa il Belpaese e fa tappa a Cagliari

Tanti gli appuntamenti all’insegna del dialogo, della musica, del cibo e dello sport

di Donato Troiano

Ultima Modifica: 10/06/2018

E’ in corso da ieri a Cagliari (ancora oggi 7 e domani 9 giugno) la settima tappa de il Grande Viaggio Insieme, un tour di 14 appuntamenti durante il quale Conad condividerà con i cittadini esperienze di relazione, all’insegna dell’ascolto, del buon cibo, della musica e dello sport.

Il calendario degli appuntamenti cagliaritani è stato presentato mercoledì nella Sala del retablo del Palazzo civico di Cagliari alla presenza degli assessori Marzia Cilloccu, Attività produttive, e Ferdinando Secchi, politiche sociali, Carlo Argiolas, vice presidente Conad del Tirreno e socio di Cagliari e Michele Orlandi, direttore della rete Conad del Tirreno.

La presentazione nella Sala del retablo del Palazzo civico di Cagliari

Il tour 2018 del Grande Viaggio Insieme si arricchisce in questa quarta edizione di nuovi appuntamenti, alla ricerca di uno scambio più diretto e profondo con i protagonisti della società e presenta un calendario fitto di eventi nelle scuole, nelle palestre, nei supermercati, nei teatri.

Ritrovarsi insieme alle persone è l’essenza del Grande Viaggio Insieme, manifestazione che nasce dall’esigenza di imparare a leggere le spinte che animano la società incontrando i suoi protagonisti – i cittadini – al di fuori delle occasioni di acquisto e ascoltando i loro bisogni. Da sempre Conad “vive” i territori in cui opera ed è parte del tessuto sociale. Con questo spirito, assieme ai suoi 3 mila soci, sostiene le famiglie in difficoltà, le associazioni sportive e culturali, la scuola, i piccoli e medi imprenditori locali, consapevole che un’impresa sana e responsabile deve saper creare un legame con il contesto in cui opera, producendo benessere per tutta la comunità. Il tour tra le città diventa quindi un’ulteriore occasione di scambio tra Conad e le comunità.

È con questo spirito che la grande macchina del Grande Viaggio Insieme fa tappa a Cagliari, perla del Mediterraneo, città tra le più felici d’Italia, ricca di storia e preziose tradizioni, importante porta d’accesso per l’intera isola.

Da qui giovedì 7 giugno Conad partirà per questa tre giorni incontrando, nella mattinata gli studenti dell’istituto superiore tecnico statale per geometri “O. Bacaredda”, ai quali il sociologo Aldo Bonomi dell’istituto Aaster proporrà un momento di confronto e formazione sul tema della riscoperta del senso civico e sul valore della comunità.

Come stanno cambiando le nostre comunità e in quale direzione? Per rispondere a questa domanda, Conad ha incaricato l’istituto di ricerca Aaster di condurre uno studio sulla realtà locale, con l’obiettivo di ricostruire le dinamiche che la attraversano in questi tempi di profonde trasformazioni sociali, culturali ed economiche.

I risultati della ricerca verranno presentati e saranno oggetto di dibattito venerdì pomeriggio a partire dalle 17 all’Auditorium Comunale.

Tavola rotonda con l’Ad Conad Francesco Pugliese e il direttore Aaster Aldo Bonomi

L’incontro, “Persone, Comunità e Valori”, coordinato dalla giornalista Marianna Aprile, vedrà la presenza sul palco del sociologo e direttore Aaster Aldo Bonomi, dell’amministratore delegato Conad Francesco Pugliese, del sindaco di Cagliari Massimo Zedda e di alcuni esponenti del mondo economico e dell’associazionismo cittadino, per riflettere su come la città e la comunità locale stiano rispondendo alle sfide del cambiamento. Interverranno sul palco anche alcuni studenti dell’istituto scolastico incontrato il giorno prima, i quali riporteranno le loro impressioni e riflessioni sullo studio.

L’incontro a Cagliari: Aldo Bonomi, Marianna Aprile e Francesco Pugliese

A partire dalle 21.00 l’appuntamento è con la musica: sul palco concerto del maestro Peppe Vessicchio e “I Solisti del Sesto Armonico”.

L’emozionante e consolidato appuntamento Con Conad c’è Musica in città! si terrà invece nella giornata di sabato, a partire dalle 11, alla casa di riposo per anziani “Vittorio Emanuele II”.

Giuseppe Sardi della Compagnia degli Chef in un punto vendita Conad a Cagliari

Il Grande Viaggio Insieme con i cooking show e degustazioni della Compagna degli Chef

Il cibo, inteso come insieme di cultura, saperi e patrimoni locali sarà un altro protagonista della tre giorni sarda e cagliaritana, con una serie di degustazioni e cooking show che si terranno in diversi punti vendita della zona, nelle giornate di giovedì e venerdì.

Attori, assieme ai cittadini, saranno i prodotti tipici del territorio, valorizzati e “raccontati” attraverso le gustose ricette preparate dai maestri della Compagnia degli Chef.

Orario: 11:30 – 12:30: nei punti vendita CONAD SuperStore degustazione prodotti Sapori&Dintorni e Verso Natura Conad

Via dei Valenzani, 21 – Cagliari

Via Jenner – Cagliari

Viale Marconi, 489 – Quartu Sant’Elena (CA)

Lo sport curato dal comitato Uisp di Cagliari

Lo sport e l’attività fisica saranno invece i protagonisti, a partire dalle 9.30 di sabato mattina, all’impianto sportivo Molentargius, il cui programma è stato curato dal comitato Uisp di Cagliari.

Le dichiarazioni degli amministratori del Comune di Cagliari

«È un’ iniziativa capace di creare una rete di coesione sociale a favore di tutta la popolazione, una dimostrazione reale che si può fare buona impresa partendo dai bisogni della comunità. L’obiettivo condiviso con l’amministrazione è quello di raggiungere il cuore della nostra comunità, facendo riscoprire le virtù dello stare insieme attraverso una manifestazione che valorizza le buone pietanze passando tra considerazioni, ragionamenti e confronti» sostiene l’assessore alle Politiche Sociali Ferdinando Secchi.

«Il Grande Viaggio Insieme sarà un’interessante occasione per promuovere la nostra bellissima città e il sistema produttivo del nostro territorio, in particolar modo la qualità della nostra enogastronomia, coinvolgendo la cittadinanza nella sensibilizzazione verso le fascie più deboli e trasmettendo una consapevolezza di questi valori alle nuove generazioni tramite gli istituti scolastici. Ringraziamo Conad per aver inserito Cagliari tra le quattordici tappe scelte a livello nazionale» aggiunge Marzia Cilloccu assessore alle Attività Produttive e Turismo.

I dirigenti di Conad Sicilia col Maestro Peppe Vessicchio

Ugo Baldi, Carlo Argiolas, Ad e vice presidente Conad del Tirreno

«Il Grande Viaggio Insieme è per noi di Conad un’occasione unica di ascolto e di confronto con la comunità di Cagliari e s’inserisce in un percorso intrapreso ormai anni fa da parte di tutti noi», dichiara Ugo Baldi, amministratore delegato di Conad del Tirreno. “In questi giorni si consolida il dialogo e l’impegno dei soci imprenditori Conad verso la comunità, che ascoltiamo, giorno dopo giorno, per comprenderne bisogni, esigenze, aspirazioni e aspettative. Desideriamo essere impresa di cittadinanza e vogliamo mantenere fede a un tacito patto con le comunità, che ci impegna a crescere rispettando i valori della sostenibilità sociale e della comunità».

«Cagliari, unica tappa sarda della quarta edizione del Grande Viaggio Insieme Conad, ospiterà una tre giorni ricca di appuntamenti che vedranno protagonisti gli abitanti della città; eventi preziosi che  daranno l’opportunità a noi soci di coltivare relazioni e applicare concretamente i valori della nostra Cooperativa che sono anche la base di una società sana e coesa» prosegue Carlo Argiolas, vice presidente di Conad del Tirreno.

Conad del Tirreno in pillole

Conad del Tirreno ha operato nel 2017 con 342 punti vendita con una superficie di vendita totale di 244mila metri quadri, 11 distributori di carburanti, 22 parafarmacie, 3 corner ottico, 2 Pet store. Detiene una quota di mercato pari ad oltre il 15% in Toscana, il 23,5% nel Lazio e di oltre il 18% in Sardegna ed ha sviluppato un fatturato complessivo pari a 2,49 miliardi di euro. Conad del Tirreno è una delle maggiori imprese italiane della distribuzione associata, una realtà che conta oggi 213 soci e 10.000 occupati di sistema. I soci sono parte integrante delle comunità in cui operano in molteplici modi, valorizzando i fornitori locali, svolgendo attività no profit e sostenendo lo sport. Nel 2017 Conad del Tirreno ed i suoi soci imprenditori hanno destinato oltre 3 milioni di euro ad iniziative di responsabilità sociale, dallo sport (sostegno ai settori giovanili delle squadre sportive), alla cultura e al tempo libero, oltre al sostegno di enti, associazioni onlus e parrocchie.

Conad del Tirreno per il territorio

A Cagliari e provincia sono 15 i soci imprenditori che gestiscono 23 punti vendita e nel 2017, complessivamente, hanno sviluppato un fatturato di 160 milioni di euro. Conad del Tirreno, che ha la propria sede territoriale a Monastir (CA), ed i suoi soci danno complessivamente lavoro 674 persone e oltre 2.200 in tutta la Sardegna. Saldo il radicamento di Conad nell’area Sardegna il cui presidio sul territorio resta d’importanza strategica a partire dal rapporto con i 310 fornitori locali, con i quali è stato sviluppato nel 2017 un fatturato di 117,5 milioni di euro, contribuendo a sostenere  e valorizzare le produzioni di tanti piccoli e medi produttori locali.

Sul fronte delle iniziative di responsabilità sociale Conad del Tirreno e i soci in Sardegna hanno investito, a fine 2017, oltre 700 mila euro. Importanti le collaborazioni con la Caritas regionale (243mila euro), nonché le numerose attività rivolte ad enti ed associazioni per aiutare i bisognosi, come collette alimentari e iniziative di last minut market riducendo gli sprechi. L’intera comunità trova in Conad un riferimento costante che si concretizza da anni attraverso partnership con numerose  associazioni sportive, culturali e benefiche, supportate attraverso il lavoro e il presidio quotidiano dei soci sul territorio. Conad del Tirreno ha scelto di essere parte attiva nella realizzazione di alcuni progetti di solidarietà a favore dei bambini, come l’iniziativa “I Cuccioli del Cuore” e “Con tutto il cuore ”, che in quattro anni, hanno permesso di donare all’Ospedale Microcitemico di Cagliari 253,6 mila euro, importo che ha consentito di dotare la struttura pediatrica di attrezzature di ultima generazione, a scopo diagnostico e curativo. Senza dimenticare la collaborazione con il mondo della scuola, come dimostra il successo del progetto nazionale “Insieme per la scuola”, che in Sardegna, lo scorso anno, ha coinvolto 551 scuole e ha consentito di distribuire 1.429 premi e attrezzature informatiche. A Cagliari e provincia le scuole coinvolte sono state 207 e circa 350 i materiali scolastici e le attrezzature informatiche che sono state distribuite. In ambito culturale e di sostegno alla valorizzazione delle tradizioni locali meritano di essere menzionati il Girotonno di Carloforte, Il Carnevale di Alghero, la Sartiglia di Oristano e tante altre iniziative enogastronomiche e di promozione territoriale che hanno visto i soci sardi stringere sinergie con le amministrazioni locali al fine di sostenere e sviluppare il territorio. Lo sport gioca un ruolo fondamentale all’interno della vita della comunità ed in quest’ottica annoveriamo il sostegno costante alle numerose associazioni sportive, con particolare attenzione ai settori giovanili, attraverso attività di formazione ed educazione, con il coinvolgimento di atleti e famiglie. Sul fronte competitivo sportivo merita menzione la partnership con la Dinamo Basket, simbolo indiscusso del basket in Sardegna e dell’orgoglio di un intero territorio.

Il Grande Viaggio Insieme a Cagliari

Tutti gli eventi a Cagliari

Le 14 tappe del tour Conad 2018:

Le prime 5 tappe sono state: Porto San Giorgio (5-7 aprile), Brescia (12-14 aprile), Fano (19-21 aprile). Cesena il 3, 4, 5 maggio, Spoleto (10-12 maggio), Modica (24-26 maggio), ed ecco, questa settimana, la tappa di Cagliari (7-9 giugno).

In seguito è prevista una pausa estiva e il tour riprende a settembre con Palermo, Frosinone, Civitavecchia, Piacenza, Carpi, Biella e San Benedetto del Tronto.

Tutti gli appuntamenti su InformaCibo

Il Grande viaggio insieme Conad Uisp, la diretta da Modica

 

 

Condividi L'Articolo

L'Autore