La ricetta del Ramen made in Italy, con vitello e raviolini Scoiattolo da filiera italiana

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 15/02/2021

Nell’ultimo anno gli italiani hanno riscoperto il piacere di cucinare a casa e sono diventati sempre più esperti e curiosi in cucina. Una tendenza confermata anche per il 2021:  il Rapporto Coop 2020 sui consumi e stili di vita evidenzia infatti che, non solo il 30% degli italiani dedicherà ancora più tempo alla preparazione del cibo, ma il 33% ha anche dichiarato di voler sperimentare di più.

L’occasione per farlo la offre anche il Raviolificio Scoiattolo, azienda da sempre attenta ai trend del mercato e alle esigenze dei consumatori, proponendo una ricetta insolita  che strizza l’occhio all’Oriente e reinterpreta i suoi Raviolini al Vitello, una delle new entry nel catalogo della storica azienda varesina.

Il ramen

Parliamo di ramen, un piatto ispirato alla tradizione gastronomica del sudest asiatico. Il ramen è una tipica ricetta orientale a base di pasta, servita in brodo di carne o pesce, con aggiunta di carne di maiale.

 

I raviolini al Vitello Scoiattolo

raviolini di vitello Scoiattolo

Raviolini al Vitello Scoiattolo, con il loro ripieno cremoso e gustoso, chiudono il cerchio dei sapori decisi che caratterizza questa preparazione, mentre il loro formato con sfoglia rustica e decisa permette di ricreare il gusto tipico del ramen che prevede una buona dose di pasta nel brodo.

Una proposta perfetta per coccolarsi a tavola con sapori nuovi e stupirsi in cucina: l’incontro tra Raviolini al Vitello e brodo fusion dà così una versione più pratica e golosa da realizzare a casa.

Raviolini al Vitello sono l’ultima novità in casa Scoiattolo. Presenti sui banchi delle principali insegne della GDO da soli 4 mesi, hanno già raccolto un grande apprezzamento fra i consumatori, tanto da diventare il prodotto Scoiattolo con il trend di crescita più alto mese su mese.

A decretare il successo di questa specialità non è solo il ripieno di solo vitello 100% italiano che rende il gusto pregiato e molto sfizioso, ma anche la produzione trasparente che prevede l’utilizzo di grano 100% italiano, uova fresche 100% italiane da allevamento a terra e un packaging in plastica riciclata.

La ricetta

Questa ricetta mescola ingredienti tipicamente italiani donando loro un tocco esotico con le giuste dosi di ingredienti asiatici. Un mix che conquisterà gli amanti del ramen classico ma anche i tradizionalisti delle ricette più italiane.

Ecco come prepararlo.

Raviolini di vitello in brodo "ramen"

I nuovi Raviolini di Vitello protagonisti di un piatto dal gusto orientale, ma facile da preparare, con il giusto mix tra esotico e tradizione italiana. Basta un brodo di miso, l'aggiunta di carne mista e pochi altri ingredienti per servire i ravioli in brodo in un piatto unico davvero originale e gustosissimo, in questa ricetta facile da fare a casa.

Ingredienti

  • 1 confezione di Raviolini al Vitello Scoiattolo

Per il brodo:

  • 400 ml d’acqua
  • 8 g di miso
  • Zenzero q.b.
  • Olio di sesamo q.b.
  • Salsa di soia q.b.

Per la pancetta di maiale:

  • 2 fette di pancia di maiale o 4 fette di pancetta croccante spessa
  • 1 spicchio di aglio
  • olio di sesamo q.b

Per le uova Nitamago:

  • 2 uova
  • 80 ml di aceto balsamico
  • 30 ml di salsa di soia
  • 20 ml di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di olio al peperoncino

Per i funghi:

  • 4 funghi shiitake interi disidratati o champignon
  • 1 cipollotto
  • Salsa di soia

Istruzioni

Per le uova Nitamago (il giorno prima):

  1. Cuoci le uova in acqua bollente per 6 minuti e mezzo. Nel frattempo prepara la marinata mescolando con cura in una ciotola aceto balsamico, salsa di soia, aceto di mele e olio al peperoncino.
  2. Scola le uova, passale sotto l’acqua molto fredda e lasciale raffreddare. Sgusciale, trasferiscile nella ciotola con la marinatura coprendole completamente e lasciale in frigo almeno 24 ore.

Per la pancetta di maiale:

  1. Taglia la pancetta in fette spesse circa mezzo centimetro e l’aglio finemente. Insaporisci le fette crude con l’aglio sminuzzato e l’olio di sesamo.
  2. Scalda una padella e cuoci le fette, su entrambi i lati, per circa 2 minuti. Metti da parte.

Per il brodo:

  1. Versa in una pentola l’acqua, la salsa di soia, lo zenzero grattugiato, il miso e l’olio di sesamo. Cuoci per 5 minuti mescolando di continuo, dopodiché filtra il brodo con un colino (togliendo così lo zenzero) e rimettilo nella pentola.
  2. Versa i Raviolini al vitello e cuoci per 5 minuti.

Per i funghi:

  1. Se utilizzi i funghi shiitake disidratati mettili preventivamente in ammollo, in acqua calda, per 20 minuti. Qualora utilizzassi gli champignon lavali e tagliali a metà. Passa poi i funghi in padella a fiamma viva per 5 minuti, con un cipollotto e la salsa di soia. Mettili da parte.

Note

Infine servi il tutto in una ciotola da brodo: prima versa i Raviolini con un po' di brodo; poi unisci i funghi, le uova semi-sode tagliate a metà e le fettine di pancetta.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista