Tutto su Tuttofood 2019

La manifestazione nei padiglioni di FieraMilano a partire dal 6 al 9 maggio. Le novità, le anticipazioni, le date di Milano Food City e le sorprese della prossima edizione

di Alessandra Favaro

Ultima Modifica: 11/03/2019

Conto alla rovescia per l’edizione 2019 di TuttoFood, la manifestazione b2b dedicata al mondo del food che torna a Rho Fiera a partire dal 6 al 9 maggio prossimo. Durante lo svolgimento di TuttoFood tornerà nei padiglioni della fiera anche Seeds & Chips, evento dedicato all’innovazione dell’agroalimentare. Fuori città invece a valorizzare sui temi della kermesse, il “fuorisalone” di TuttoFood, Milano Food City, che porta le tematiche della kermesse anche a contatto con la città e i visitatori.

Un’edizione biennale che dal 2017 ad oggi conferma i suoi punti di forza e il suo ruolo di hub dell’agroalimentare e del cibo di qualità. A oggi sono già 32 i Paesi confermati per la prossima edizione, con importanti e numerose aziende e collettive provenienti da Spagna, Grecia, Portogallo, Regno Unito, Cina e USA.

Una fiera che crea valore anche oltre confine: il ministero dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha recentemente rilasciato un riconoscimento che attesta Tuttofood come unica manifestazione italiana nel settore agroalimentare in grado di garantire un contributo effettivo per l’export degli Stati Uniti.

TUTTOFOOD: ‘endorsement’ dal Ministero dell’agricoltura americano

Le aree tematiche verticali di TuttoFood

Tuttodigital, Tuttodairy, Tuttomeat, Tuttofrozen, Tuttosweet, Tuttopasta, Tuttobakery, Tuttogrocery, Tuttodeli, Tuttooil, Tuttogreen, Tuttoregional, Tuttowine, Tuttoworld, Tuttoseafood, Tuttodrink, Tuttohealth, Tuttohalal, Tuttokosher. In contemportanea, anche la manifestazione Fruit Innovation.

Le novità dell’edizione 2019, sempre più internazionale

Nell’edizione 2019 arrivano molte aree tematiche, a partire da Tuttowine, lo spazio dedicato al vino realizzato in partnership con UIV- Unione Italiana Vini, che permette ai buyer di spaziare durante la loro permanenza in fiera dal food al beverage, fino ad altre più di nicchia, come Tuttokosher e Tuttohalal, che consolidano il carattere internazionale della manifestazione.

 

Le nuove merceologie si innesteranno nei comparti delle aree più consolidate della manifestazione.. Si caratterizzano per le new entry Tuttofrozen e Tuttoseafood, dedicate al mondo del surgelato e dei prodotti ittici, e per la crescente innovazione di prodotto i due storici padiglioni dedicati ai latticini e a carne e salumi, Tuttodairy e Tuttomeat.

Debutta anche Evolution Plaza, il villaggio della trasformazione digitale che – assieme alla già nota Retail Plaza – guarda all’innovazione del settore agroalimentare. Una nuova area che per analizzare come le tecnologie 4.0 possono aiutare la crescita del settore, e dove aziende e centri di ricerca potranno sperimentare e dialogare tra loro. In quest’ottica va letta partnership di Tuttofood 2019 con Netcomm, consorzio del commercio elettronico italiano, che porterà l’eCommerce Food Lab.F

Ritorna rinnovata anche Retail Plaza, l’arena che coinvolge la community dei retailer italiani e internazionali. Un concept rinnovato per offrire maggiore integrazione tra espositori, altri operatori ed esperti

Forte investimento su buyer altamente qualificati italiani ed internazionali, grazie anche al contributo di ITA/ICE Agenzia su diversi mercati chiave. L’attenzione ai buyer di alto profilo e orientati a contatti di qualità è anche rafforzata dagli accordi stretti da Tuttofood con importanti associazioni d’oltreoceano come Restaurant Canada, che raccoglie i ristoranti  e le catene del fuori casa canadesi e Specialty Food Association, la più importante associazione del settore negli USA.
Tuttofood sarà partner della Milano Food City dal 3 al 9 Maggio 2019, la settimana del cibo di qualità che si svolgerà in contemporanea alla manifestazione.

Milano Food City: il “fuorisalone” di Tuttofood si presenta

Ritorna anche con Tuttofood la settimana milanese dedicata all’alimentazione: Milano Food City, dal 3 al 9 maggio, che inviterà tutti a riflettere sul “gusto” della solidarietà coinvolgendo tutta la città in un impegno corale. Riuniti attorno alla stessa visione, Comune di Milano, Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Coldiretti Lombardia, Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza, Fiera Milano, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Fondazione Umberto Veronesi: una settimana di incontri, dibattiti, talk, spettacoli, performance dal vivo, esperienze culturali e gastronomiche e visite di luoghi chiave del territorio milanese, con centinaia di incontri aperti a tutti.

Nell’ambito di Milano Food City, Tuttofood organizzerà anche numerosi eventi che faranno incontrare direttamente gli espositori con foodies, turisti e cittadini, un’occasione unica per vedere in azione ‘dal vivo’ le nuove tendenze di consumo e raccogliere preziosi feedback sui propri prodotti. Sono infine in preparazione decine di eventi a cura degli espositori.

Evolution Plaza, il “villaggio digitale”

Tuttofood diventa Tuttodigital con il villaggio digitale di Evolution Plaza. Sarà il luogo dove approfondire tutti i trend nel digitale dalla tracciabilità del prodotto, fino all’utilizzo di tecnologie più ‘spinte’ come l’Intelligenza Artificiale e soluzioni attente ai servizi come l’accounting – sul tema fondamentale dei pagamenti – o il delivery, destinato a crescere ancora.
Sono previste due giornate dedicate alla tecnologia in ambito food e agroalimentare con i contributi più tecnici di partner come Amazon Web Service, Euranet, Csqa, Gs1, Istituto Poligrafico Zecca Dello Stato, Infocert, Techdata Italia e i casi di successo sul controllo di filiera da parte di protagonisti del settore come Aceto Balsamico di Modena IGP, Cioccolato di Modica IGP, Grana Padano DOP.

Dagli awards agli eventi degli espositori, pioggia di opportunità e di premi

Ritorna a Tuttobrand, il premio dedicato alle migliori performance di marche dei beni di consumo Food & Beverage in diverse categorie. Le categorie sono state individuate coniugando le esigenze del mercato con i trend di riferimento. Altra caratteristica distintiva dell’award è la composizione della giuria, formata da opinion leader nel settore.
Le categorie premiate saranno: #atuttocarrello per la miglior performance di vendita; #atuttospot per la migliore campagna pubblicitaria; #atuttaqualità per l’eccellenza del prodotto; #atuttaresponsabilità per le politiche sostenibili; #atuttopack per il migliore packaging e #atuttainnovazione per i prodotti più innovativi. La premiazione avverrà in occasione di un evento dedicato durante i giorni di manifestazione.
Crescono intanto di giorno in giorno i palinsesti delle 6 Academy settoriali. Oltre ai coinvolgenti show-cooking in collaborazione con Apci (Associazione Professionale Cuochi Italiani) che vedranno la partecipazione dei maestri della Nazionale APCI e di chef stellati, le academy ospiteranno anche workshop, seminari, presentazioni di dati e ricerche, con l’obiettivo comune della crescita professionale di chi opera nel settore, tra i quali già in calendario quelli di Unione Italiana Food (già Aidepi) e Assica.

Info utili

TUTTOFOOD 2019

  • Fiera Milano Rho Pero – dal 6 al 9 maggio 2019
  • Sito web: www.tuttofood.it
  • Biglietti: sono previste diverse formule per partecipare a Tuttofood. Il biglietto per un giorno costa 65 euro ma sono previsti sconti e agevolazioni per chi acquista online, per studenti universitari, scuole e altre categorie. Tutti le le info su prezzi e come acquistare biglietti per TuttoFood qui
L’ingresso Tuttofood è riservato ai soli operatori economici italiani e stranieri maggiorenni.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista