fbpx

Come fare lo yogurt in casa senza yogurtiera: la ricetta

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 08/07/2021

Fresco, delicato, sano: lo yogurt è una bontà versatile in cucina e perfetto dalla colazione al dessert. Con un ulteriore vantaggio: di solito piace a tutti.

E allora proviamo a fare lo yogurt in casa senza yogurtiera? Non serve essere grandi esperti e nemmeno dover aggiungere un nuovo accessorio in cucina. L’importante è partire da materie di prima qualità, avere un po’ di pazienza e seguire la ricetta per ottenere uno yogurt che pian piano possiamo personalizzare in base ai gusti della famiglia.

Yogurt senza yogurtiera

yogurt-fatto-in-casa-senza-yogurtiera

Per fare lo yogurt in casa senza yogurtiera servono latte fresco e dello yogurt bianco naturale: questi sono i due ingredienti di base.

Lo yogurt, infatti, spiegano gli esperti di Latte Alto Adige, nasce dal latte pastorizzato al quale si aggiungono i batteri dell’acido lattico: alla temperatura di 42° questi si moltiplicano convertendo una parte dello zucchero naturalmente contenuto nel latte – cioè il lattosio – in acido lattico. Questo processo porta alla coagulazione del latte, sviluppando quel gusto lievemente acidulo tipico dello yogurt.

Ecco perché per fare lo yogurt a casa senza yogurtiera ci serviranno una pentola con coperchio, dei barattoli di vetro puliti, un termometro da cucina e una frusta per mescolare.

Come fare lo yogurt senza yogurtiera

Il primo passo è far bollire il latte per cinque minuti mescolandolo in continuazione, per evitare che si attacchi o si bruci: passato questo tempo, spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare il latte finché arriva a 45°.

A questo punto, per arricchire il latte con i batteri dell’acido lattico come si farebbe in latteria, facciamo così: mettiamo un cucchiaio di yogurt bianco naturale in ciascun barattolo (precedentemente lavato e asciugato), aggiungiamo il latte e mescoliamo per bene.

Ora mettiamo i barattoli a riposare per cinque o sei ore in un luogo caldo (il classico forno casalingo con la luce accesa), in modo da far addensare il latte: ecco pronto il nostro yogurt fatto in casa senza yogurtiera.

Ora possiamo aggiungere a piacere frutta fresca o müsli e usarlo per preparare tantissimi dolci oppure lo tzatziki, la salsa greca a base di yogurt e cetrioli. 

yogurt-fatto-in-casa-senza-yogurtiera

 

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista

Giornalista specializzata in turismo e itinerari enogastronomici