fbpx

Dalla torta senza cottura al dolce al cucchiaio: tre ricette con i kiwi

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 08/07/2021

Freschi, leggeri, zuccherini senza essere stucchevoli: i kiwi sono buoni, belli da vedere e generalmente molto amati da tutti, grandi e bambini.

Difficile però trovare ricette con i kiwi: questi frutti, infatti, solitamente vengono consumati freschi da soli o in macedonia, oppure sono utilizzati nella preparazione di estratti.

Se vi chiediamo quali sono i dolci con i kiwi sapreste rispondere? Li preparate a casa? Se la risposta è no, allora avete bisogno di un po’ di ispirazione. E chi meglio di Sonia Peronaci, la food blogger più famosa d’Italia, può trovare nuove ricette per sperimentare in cucina?

Proprietà dei kiwi

I kiwi sono frutti molto ricchi di vitamina C, acqua, potassio, magnesio e fibre: sono adatti alla dieta di chi fa molto sport perché l’alto contenuto di potassio e la scarsità di sodio diminuiscono la probabilità di avere crampi.

Sono particolarmente indicati a chi soffre di stipsi perchè l’alto contenuto di fibre favorisce la motilità intestinale: inoltre hanno un ridotto apporto calorico.

Dall’Asia all’Italia

kiwi-ricette

Oggi l’Italia è tra i primi produttori al mondo di kiwi: eppure la storia made in Italy di questo frutto è recente.

La pianta di kiwi è infatti asiatica: proviene dalla Cina meridionale, dove viene coltivata da oltre 700 anni. Nell’800 fu esportata in altri Paese, tra cui la Nuova Zelanda, nazione che ha come simbolo…l’uccello Kiwi: proprio così, il clima neozelandese si rivelò molto favorevole al kiwi, tanto che la sua coltivazione si espanse presto e il frutto prese il nome del simbolo nazionale.

All’inizio del ‘900 il kiwi arrivò in Europa e in Italia, dove conobbe da subito un immediato successo: il resto è storia e oggi dopo la Cina il primo produttore mondiale di kiwi è proprio l’Italia.

Ricette con i kiwi

Invitata da Zespri, azienda neozelandese produttrice di kiwi, Sonia Peronaci ha creato due ricette dolci con i kiwi e una salata, usando sia i kiwi verdi che quelli SunGold, la varietà con polpa gialla e buccia senza peli. Abbinati a cioccolato fondente, ricotta o salmone, ecco tre idee per utilizzar ei kiwi in cucina.

Torta di kiwi e yogurt senza cottura

ricette-con-kiwi

Ingredienti per una tortiera di 24 cm:

  • 250 g di biscotti Digestive
  • 25 g di granella di nocciole
  • 130 g di burro

Per la crema:

Per la decorazione:

  • 3 kiwi verdi
  • 3 kiwi SunGold
  • Gelatina spray per lucidare

Preparazione

Partiamo dal guscio: frullare i biscotti in un mixer, quindi fondere il burro e mescolarlo ai biscotti insieme alla granella di nocciole. Stendere l’impasto ottenuto sul fondo dello stampo appiattendo bene e creando anche dei bordi di 1 cm di spessore: poi mettere in frigo a rassodare per almeno un ora.

Il ripieno: mettere la gelatina in acqua molto fredda per 10 minuti in modo da ammorbidirla. Nel frattempo mettere lo yogurt in una ciotola e aggiungere zucchero a velo, la scorza del limone grattugiata e 200 g di panna. Scaldare gli altri 40 g di panna e scioglierci la gelatina scolata e strizzata, mescolando bene.

Versare il composto ottenuto nello yogurt e montare il tutto con una frusta elettrica, in modo da ottenere una crema liscia: versarla nel guscio di biscotti e rimettere tutto a rassodare in frigorifero per almeno quattro ore.

Decorazione: l’ultimo passaggio prevede di sbucciare i kiwi e tagliarli a fette spesse mezzo cm. Ora stenderli sopra la torta – solo dopo che è completamente rassodata in frigorifero – formando una raggera che copra tutta la superficie. Alla fine lucidare la superficie con la gelatina spray oppure della confettura di pesche.

Prova anche la crostata con marmellata di albicocche!

Bicchierino con crema di ricotta, kiwi Zespri SunGold e cioccolato fondente

ricette-con-kiwi

Ingredienti per 4 bicchierini:

  • 250 g di ricotta vaccina
  • 3 kiwi SunGold
  • Qualche ricciolo di cioccolato fondente
  • 50 g di biscotti al cacao
  • 20 g di zucchero a velo

Preparazione: Sbriciolare grossolanamente i biscotti al cacao e dividerli sul fondo di 4 bicchierini. Sbucciare i kiwi e tagliane due a cubetti molto fini, quindi metterne una metà sopra i biscotti e tenere l’altra da parte. L’altro kiwi va tagliato a fette più spesse perchè sarà usato per la decorazione.

Setacciare la ricotta premendola contro le maglie di un colino, poi mescolarla con lo zucchero a velo: unire i cubetti di kiwi messi da parte e trasferire la crema ottenuta nei bicchierini fino ad arrivare al bordo, aiutandosi con una sac à poche senza beccuccio.

Con la lama di un coltello fare dei riccioli al cioccolato fondente (va bene anche a scaglie) e usarli per la decorazione dei bicchierini insieme alle fette di kiwi. Prima di servire, i bicchierini devono stare in frigo per almeno un’ora.

Crostone di pane con salmone, kiwi e uovo in camicia

ricette-con-kiwi

Ingredienti per due crostoni:

  • 2 fette di pane ai cereali
  • 100 g di formaggio spalmabile
  • 1 kiwi SunGold
  • 2 uova medie
  • 100 g di salmone affumicato
  • 1 ciuffetto di erba cipollina
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • sale e pepe

Preparazione

Tostare le fette di pane da entrambi i lati finché sono croccanti e farle raffreddare. Nel frattempo tritare l’erba cipollina e mescolarla al formaggio spalmabile: aggiungere sale, pepe e olio e amalgamare bene il tutto.

Sbucciare il kiwi e tagliarlo a fette molto sottili: spalmare su ogni fetta di pane tostato il formaggio, quindi mettere il salmone affumicato e qualche fetta di kiwi.

Prepariamo le uova: far bollire l’acqua in un pentolino, aggiungere l’aceto e aiutandosi con un cucchiaio creare un vortice nel quale rompere l’uovo mentre l’acqua gira, quindi cuocere per due o tre minuti al massimo. Scolare bene le uova con una schiumarola, metterle sopra i crostoni e servire immediatamente.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista

Giornalista specializzata in turismo e itinerari enogastronomici