fbpx

Oroscopo in Cucina: Bilancia

Pasta mista in acqua di tartufo estivo, vermut e salvia

di Giulia Milani

Ultima Modifica: 22/09/2021

La G-Astrologia continua con il segno della Bilancia. Grazie alla rubrica dell’Oroscopo in Cucina, la rassegna che unisce gastronomia e astrologia, vi sveliamo la ricetta e l’ingrediente perfetto per ogni segno zodiacale. 

Dalla collaborazione tra Informacibo e il pastificio La Molisana sono nate 12 ricette, ognuna creata appositamente per un segno zodiacale, con l’ingrediente e il formato di pasta che più si addicono alla sua personalità. La Capsule Collection La Molisana vi permette inoltre di servire ogni ricetta sul suo piatto personalizzato corrispondente.

Per i nati sotto il segno della Bilancia lo chef Stefano De Gregorio ha creato la Pasta mista in acqua di tartufo estivo, vermut e salvia.

Bilancia, segno cardinale d’autunno

Dal 23 settembre al 22 ottobre il Sole risiede nel segno zodiacale della Bilancia. Governata dal Venere, la Bilancia è un segno cardinale d’aria. 

Venere, pianeta che simboleggia l’amore e la bellezza, simbolo di equilibrio e razionalità,  conferisce ai Bilancia un grande autocontrollo, un buon senso critico e rigore mentale. L’elemento aria, associato al pensieri, li induce inoltre a riflettere prima di agire e compiere scelte ponderate.

È anche un segno cardinale d’autunno, in quanto il primo girono della Bilancia coincide con l’equinozio che dà avvio a questa stagione. Durante l’equinozio d’autunno la durata di notte e giorno si equivalgono, in equilibrio. Anche l’aria, solitamente umida, in questa stagione è secca e fredda in modo bilanciato. Allo stesso modo la Bilancia è dominata da due astri con forze diverse che convivono: è dominata da Venere, dea dell’amore, e ha Saturno, simbolo di potere, in esaltazione. 

I nati sotto il segno della Bilancia sono quindi caratterizzati da una continua ricerca di un equilibrio personale e interpersonale. Cordiali e sereni, sono persone sensibili e abili mediatori che difficilmente si innervosiscono o perdono il controllo. Questo può portarli qualche volta a trattenere eccessivamente la carica aggressiva, portandoli all’esasperazione e all’esplosione. L’unica cosa che li fa veramente arrabbiare è l’ingiustizia, che combattono con tutte le forze. 

Sono generalmente amanti della vita tranquilla e per loro l’amore è un bisogno primario e vitale, che gli dà sicurezza. 

oroscopo-in-cucina-bilancia-piatto

La ricetta dei Bilancia: Pasta mista in acqua di tartufo estivo, vermut e salvia

Ai nati sotto questo segno autunnale lo chef Stefano De Gregorio ha dedicato la Pasta mista in acqua di tartufo estivo, vermut e salvia.

Per degli amanti dell’equilibrio e della moderazione come i Bilancia non c’è formato di pasta migliore del Misto Corto n.58 de La Molisana. Un insieme di tanti formati di pasta diversi che convivono in equilibrio tra affinità e differenze. 

La pasta viene poi servita in acqua di tartufo estivo, vermut e salvia: un vero brodo gourmet che degli esteti ed estimatori del bello come i Bilancia sapranno apprezzare. Questa pasta in brodo è un omaggio a Venere, pianeta dominante, ma anche un richiamo all’amore per la tradizione e la tranquillità.

bilancia-oroscopo-in-cucina
Pasta mista in acqua di tartufo estivo, vermut e salvia di Chef Stefano De Gregorio

L’ingrediente perfetto per la Bilancia è il tartufo

A completare il piatto sono le scaglie di tartufo nero estivo, ingrediente perfetto per la Bilancia. È uno degli alimenti più pregiati, che rende indimenticabile qualsiasi piatto in cui viene aggiunto. 

Il tartufo nero estivo (Tuber aestivum), definito anche scorzone per il suo rivestimento tondo e particolarmente spesso, è l’unico tartufo nero raccolto nel periodo primaverile-estivo. Ha un profumo intenso e un sapore deciso ma morbido, con note di porcino e nocciola, che sprigiona lentamente. E’ tra i tartufi più apprezzati in cucina, perfetto per accompagnare antipasti, primi e secondi di carne.

oroscopo-in-cucina-bilancia

Scopri tutti gli altri segni della rassegna G-Astrologia:

Condividi L'Articolo

L'Autore

redattore

Blogger e web editor, laureata in Scienze Gastronomiche a Parma, con Master in Cultura del Cibo e del Vino a Venezia. Appassionata di eno-gastronomia e della cultura che rappresenta questo mondo.