fbpx

Risotto alla barbabietola rossa e fonduta di Provolone Valpadana Dop Dolce

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 27/12/2021

Coloratissimo, profumato e saporito: il risotto alla barbabietola rossa è una gioia per gli occhi oltre che per lo stomaco.

Bello da vedere e buono da mangiare, è anche molto versatile in cucina perché si presta a diversi abbinamenti con altrettanti formaggi della tradizione italiana: il più classico è forse con il Gorgonzola, la cui nota decisa contrasta molto bene la dolcezza della barbabietola.

Noi vi suggeriamo però di provarlo con una fonduta di Provolone Valpadana Dop Dolce, formaggio tipico prodotto in Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna nella versione dolce e piccante: il risultato è un piatto ricco, prelibato e scenografico.

La ricetta del risotto perfetto

Il trucco per ottenere un risotto perfetto? Tostare il riso a secco, senza soffritto né vino. E frullare prima la barbabietola insieme a olio crudo a filo e un po’ di brodo caldo, in modo da ottenere una crema che uniremo al riso a tre quarti dalla cottura.

Nel frattempo, dovremo preparare una fonduta di Provolone scaldando in un pentolino un po’ di panna fresca e aggiungendo il formaggio tagliato finemente, mescolando a fuoco lento finché sarà completamente sciolto.

Curate l’impiattamento, perché la ricetta è semplice ma l’effetto finale è assicurato. E se non sapete a quale vino abbinarlo, ecco i nostri consigli. 

Se vi piace il risotto, provate anche queste ricette:

Risotto al Gorgonzola e varianti

Risotto alle ortiche

Risotto Bitto Dop e pere

Risotto allo zafferano

Risotto col tartufo

Risotto con fagioli borlotti e stoccafisso mantecato

Risotto alla Giuseppe Verdi

Risotto alla barbabietola rossa con fonduta di Provolone

Un piatto scenografico, ricco e gustoso, dove la dolcezza della barbabietola incontra il sapore deciso del Provolone Valpadana Dop

Piatto primo piatto
Cucina Italian
Keyword barbabietola, risotto
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 180 g Riso Carnaroli
  • 200 g Barbabietola cotta
  • 40 g burro
  • 40 g Formaggio grattugiato
  • 200 g Provolone Valpadana Dop Dolce
  • 100 ml Panna fresca
  • Brodo vegetale
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • Pepe

Istruzioni

  1. Con un minipimer, frullare la barbabietola cotta con olio a filo, un po' di brodo caldo, sale e pepe, quindi tenere da parte.

  2. Scaldare la panna in un pentolino, aggiungere il Provolone tagliato finissimo e farlo sciogliere a fuoco basso fino a ottenere la consistenza di una fonduta.

  3. Tostare il riso a secco in un tegame, sfumare con il brodo e iniziare a cuocere aggiungendo man mano brodo.

  4. A tre quarti di cottura aggiungere la crema di barbabietola rossa, poi terminare la cottura del riso unendo altro brodo se necessario.

  5. Mantecare fuori dal fuoco con burro e formaggio grattugiato, aggiustare di sale e pepe e impiattare mettendo il risotto in un piatto e guarnendo con la fonduta di Provolone.

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista

Giornalista specializzata in turismo e itinerari enogastronomici