fbpx

Clafoutis di ciliegie: la ricetta originale del tipico dolce francese

di Oriana Davini

Ultima Modifica: 20/09/2021

Tipica del Limousin, area nel centro-sud della Francia appartenente alla regione della Nuova Aquitania, il clafoutis di ciliegie è una ricetta tipicamente estiva che sa di giornate di sole, vita all’aria aperta e vacanza.

Si prepara con frutta di stagione matura – spesso le ciliegie ma vanno benissimo anche fragole, prugne, pesche, albicocche (o un mix di frutta diversa) – immerse in un impasto molto morbido a base di latte, uova, farina e zucchero.

Non è una torta asciutta o da credenza: il clafoutis ha una sua consistenza molto particolare che a molti potrebbe ricordare quello della crema cotta, a metà strada tra un dolce al cucchiaio e un pan di spagna.

Leggi anche: Ciliegie: proprietà e varietà dei frutti simbolo di giugno

Ciliegie intere o denocciolate?

La ricetta originale francese prevede che le ciliegie siano adagiate nella teglia intere, quindi senza venire prima denocciolate, in modo da dare più gusto al dolce: è una questione di gusti personali. Nel caso dobbiate prepararlo per dei bambini, il consiglio è denocciolare prima le ciliegie, se invece è un’occasione tra adulti si può anche evitare.

C’è chi lo accompagna con una pallina di gelato o un ciuffo di panna montata: stanno benissimo entrambi ma se non li avete nessun problema, il clafoutis di ciliegie è ottimo anche gustato da solo.

Vi piacciono le torte? Provate anche queste ricette:

clafoutis-di-ciliegie

Clafoutis di ciliegie

Una ricetta tipica francese che sa di estate, sole e frutta di stagione. Alcuni preferiscono denocciolare le ciliegie prima di metterle nel clafoutis ma la ricetta originale del Limousin prevede che vengano inserite intere per dare più gusto al dolce

Piatto Dessert
Cucina French
Keyword clafoutis di ciliegie
Preparazione 15 minuti
Cottura 1 day 35 minuti
Tempo totale 50 minuti

Ingredienti

  • 700 g ciliegie mature
  • 3 uova
  • 100 g farina
  • 100 g zucchero
  • 1 pizzico sale
  • 25 cl latte
  • 50 g burro
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia

Istruzioni

  1. Riscaldare il forno a 180°.

  2. Imburrare una teglia rettangolare o tonda e spolverizzarne il fondo con lo zucchero di canna.

  3. Versare la farina in una boule, aggiungere lo zucchero e il sale e mescolare.

  4. Fare il buco al centro e incorporare le uova una a una sbattendole e amalgamandole alla farina.

  5. Allungare il composto versando il latte a filo e continuando a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungere l'estratto di vaniglia e continuare a mescolare.

  6. Mettere nella teglia le ciliegie intere, senza snocciolarle, e versarvi sopra il composto.

  7. Infornare la teglia e cuocere il clafoutis per circa 35 minuti, finché la superficie sarà dorata.

  8. Una volta cotto, farlo intiepidire o raffreddare completamente, spolverizzarlo di zucchero a velo e servirlo.

 

Condividi L'Articolo

L'Autore

giornalista

Giornalista specializzata in turismo e itinerari enogastronomici